Serie D Girone I – Il Palermo esce tra i fischi, solo 0-0 con il Troina

Palermo Troina Serie D Diretta Live

Si gioca alle 14:30 il match della 17/a giornata del Girone I del campionato di Serie D tra Palermo e Troina. Al “Barbera” si chiude il 2019 delle due squadre, che danno vita oggi a una delle sfide più interessanti del girone in questa giornata. Una sfida molto importante per il Palermo, già aritmeticamente campione d’inverno e del girone d’andata, ma che ha bisogno di ritrovare le certezze di inizio stagione dopo un periodo di alcuni pericolosi bassi, che hanno permesso al Savoia di farsi sotto in classifica. Dopo il ko con l’Acireale per 3-1, i rosanero sono però riusciti a riscattarsi lo scorso week-end con l’1-0 rifilato al Castrovillari grazie al rigore di Ricciardo. Il Palermo ha attualmente 40 punti in classifica, 5 in più rispetto al Savoia secondo e impegnato contemporaneamente contro l’Acireale.

Dall’altra parte, arriva il Troina in piena lotta per strappare un posto ai playoff di fine stagione. I rossoblù sono quinti a 27 punti, ma con una gara anche da recuperare, che potrebbe potenzialmente proiettarli addirittura al terzo posto. La squadra è reduce dal ko interno con il Savoia, ma in precedenza aveva conquistato due vittorie di fila che avevano permesso di riprendere quota in classifica. Ora l’obiettivo è chiudere il 2019 con un importante colpo contro la capolista del campionato.

0-0
(CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA)

 

Palermo (4-3-3): Pelagotti 6; Doda 6.5, Lancini 6, Crivello 6, Vaccaro 6; Martinelli 6.5, Martin 5.5, Kraja 5.5 (69′ Rizzo Pinna 6); Ficarotta 6.5 (89′ Sforzini 4.5), Ricciardo 5, Felici 6.5 All.: Pergolizzi
Troina (3-5-2): Calandra 7.5; Calaiò 6.5, Onega 7, Raia 7; Fricano 6.5, Daqoune 6, Saba 6.5, Indelicato 6.5, De Santis 6; Fernandez 6, Bamba 5.5. All.: Boncore
Marcatori:
Ammoniti: Vaccaro, Ficarotta, Crivello, Lancini (P); Raia, Fernandez, Calandra, Sabba (T)

Palermo Troina Serie D Diretta Live

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Sin dai primi minuti, è il Palermo a farsi vedere con maggior insistenza, provando a mettere pressione alla difesa del Troina: dopo solo 3′, Martinelli calcia alto da buonissima posizione in mezzo all’area sul servizio di Doda; poco dopo, Martin non arriva per un soffio sull’ottimo servizio dalla destra di Ficarotta. La gara, però, resta piuttosto accesa: il Troina ci prova con Fernandez, che mette fuori di un soffio, mentre Martin risponde poco dopo costringendo Calandra all’intervento. I rossoblù continuano a farsi vedere a fiammate, ma le occasioni più interessanti sono sempre dei rosanero: clamorosa l’occasione per Ficarotta, ben lanciato da Crivello, ma l’attaccante, dopo aver superato il portiere, calcia alto a porta libera. Il primo tempo termina 0-0 senza recupero.

La ripresa comincia sulla falsariga del primo tempo, con il Palermo che attacca mentre il Troina si copre colpendo a fiammate: prima Lancini stacca di testa sulla punizione di Martinelli, ma mette alto di poco; poi è miracoloso Calandra a salvare su Martinelli, che calcia a botta sicura sul cross di Ficarotta, ma il portiere di oppone con un gran intervento. Le occasioni dei rossoblù sono poche e non di particolare rilievo, con Pelagotti che blocca facilmente sia sul tiro di Bamba che sul sinistro da fuori di Fernandez. Il Palermo continua a provarci: Lancini di testa stacca ancora ma mette fuori, mentre Martinelli impatta ancora sul cross di Ficarotta, pallone fuori di un soffio. I rosanero spingono, con Felici che in diagonale costringe all’intervento Calandra, prima che la gara entri in una fase molto nervosa e spezzettata anche a causa dei tanti falli. Ma in pieno recupero arriva la potenziale svolta, con Felici che conquista un calcio di rigore: ma dal dischetto, Calandra salva il risultato neutralizzando il tiro di Sforzini, mantenendo la gara sullo 0-0. Un’occasione sprecata che fa calare il sipario sulla sfida: al “Barbera” finisce in parità, con i rosanero che escono tra i fischi.

Serie D girone H – Palermo di rigore, 0-1 a Castrovillari, pagelle e voti

Serie D – Troina, che colpo: arriva il talentuoso Dampha dall’Agropoli

Serie D Girone I Palermo Acireale 1 – 3, impresa granata al Renzo Barbera

Cosa ne pensi?