Serie D – Girone D: La Reggio Audace cala il poker sul Fanfulla

Si gioca Reggio Audace-Fanfulla, gara valida per la 33/a giornata del Girone D di Serie D. Padroni di casa attualmente terzi in classifica, reduci dal pareggio con il Ciliverghe terminato 2-2, sono alla ricerca di punti per accorciare le distanze dal Modena ora a +4; squadra ospite, invece, attualmente quarta in classifica con alle spalle la vittoria per 4-2 sull’Axys Zola.

 

4-0 

 

Reggio Audace (3-5-2): Rossi 6+; Palmiro 6, Cozzolino 6, Cigagna 6; Cavagna 6.5, Cozzari 6 (46′ Muro 6), Piccinini 6+ (83′ Gianferrari s.v.), Sanat 7 (89′ Rizzi s.v.), Ponsat 7; Pastore 7 (72′ Bran 6), Zamparo 7 (78′ Bardeggia s.v.). All.: Mauro Antonioli
Fanfulla (4-3-3): Boari 5.5; Aprile 6, Premoli 6 (57′ Zanoni 6), Patrini 6, De Stefano 6 (57′ Diana 6); Laribi 6, Brognoli 6, Palmieri 6 (51′ Rossi 6); Pezzi 6- (51′ Barzotti 6), Galazzi 6-, Radaelli 6- (74′ Cappato 6). All.: Andrea Ciceri
Arbitro: Marco Porcheddu di Oristano
Marcatori: 29′ Pastore (R); 38′ Sanat (R); 42′ Zamparo (R); 79′ Ponsat (R)
Ammoniti: 21′ Pastore (R); 28′ Premoli (F); 65′ Laribi (F); 78′ Ponsat (R)

LA CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Le squadre entrano in campo. Al 29′ la Reggio trova il vantaggio: Cavagna batte la punizione, la difesa respinge ma arriva Pastore che calcia a giro e la palla finisce nella porta. Al 38′ i padroni di casa colpiscono ancora con Zamparo che serve in area per Sanat che con freddezza lancia in porta sorprendendo il portiere. Non si fermano i padroni di casa: pochi minuti ed arriva anche il terzo gol; Zamparo di testa approfitta di un buon cross dalla destra per mandare in rete. Termina il primo tempo e dopo il fatidico quarto d’ora, le squadre tornano in campo. Non è ancora finita, al 79′ arriva anche il gol di Ponsat che manda in rete su apertura di Cavagna. Dopo 5′ di recupero finisce qui.

Cosa ne pensi?