Coppa Italia Primavera – La sfida infinita, avanti la Cremonese con la Salernitana, pagelle e voti

CREMONESE SALERNITANA COPPA ITALIA PRIMAVERA

Stamattina, alle ore 11:00, si affrontano Cremonese Salernitana Primavera per il secondo turno di Coppa Italia Primavera. I lombardi nello scorso turno hanno eliminato il Parma fuori casa per 1-2, mentre in campionato, Primavera 2A, sono stati sconfitti con lo stesso punteggio dal Pordenone e sono penultimi con un solo punto conquistato. I campani, d’altro canto, hanno escluso il Perugia dalla competizione ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sull’1-1. In Primavera 2B, invece, è arrivato un pareggio con il Trapani che li ha fatti salire a quota 4, comunque all’ultimo posto condiviso con la Juve Stabia. Segui con noi la diretta testuale del match.

CREMONESE SALERNITANA COPPA ITALIA PRIMAVERA

1-1, 7-6 dcr (risultato finale)

Cremonese: in attesa di comunicazione

Salernitana: in attesa di comunicazione

Reti: 4′, 42′

Ammoniti:

LA CRONACA DEI MOMENTI SALIENTI- Si parte. Cremonese in vantaggio, 1-0. Primo quarto d’ora, 1-0 Cremonese. Prova a reagire la Salernitana. Mezzora di gioco, 1-0 Cremonese. Al 42′ la Salernitana pareggia, 1-1. Fine del primo tempo, 1-1.

Si ricomincia. Primo quarto d’ora di gioco, ancora 1-1. Quindici minuti alla fine più recupero, 1-1. Siamo agli sgoccioli e risultato che non si smuove dal pareggio. Siamo nel recupero. Fine, si va ai supplementari. Salernitana in 10.

Via al primo tempo supplementare. Fine primo tempo supplementare, ancora 1-1.

Inizia il secondo tempo supplementare. Si avvicina lo spettro dei rigori. Finita: si va ai calci di rigore.

3-1 per ora il conteggio dei rigori.

3-2.

Sbaglia la Cremonese, 3-2 e speranza per i campani.

3-3. Rigore decisivo per la Cremonese.

Sbaglia la Cremonese, si va ad oltranza. Partita infinita.

A segno la Salernitana, 3-4.

4-4.

5-5.

Sbaglia la Salernitana, passa la cremonese.

 

Leggi anche: Supercoppa Primavera – Atalanta-Fiorentina, la finale la vince la Dea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *