ULTIM’ORA Juventus – Andrea Pirlo è a un passo dalla panchina

Juventus, Andrea Pirlo è vicino alla panchina

Arrivano importanti novità in casa Juventus, visto che il nome nuovo che circola sarebbe quello di Andrea Pirlo. L’ex centrocampista bianconero era stato scelto per l’U23, ma adesso Agnelli sembra aver scelto lui per far ripartire il ciclo dei bianconeri.

Paratici è a rischio

Sono ora caldissime in casa Juventus, visto che a breve potrebbe cambiare qualcosa anche nella dirigenza. Infatti sembrerebbe a rischio anche la posizione di Fabio Paratici, dopo un mercato deficitario. Al momento non si hanno conferme, anche se avanza l’ipotesi di una separazione tra le parti.

Maurizio Sarri è stato esonerato

Arriva l’ufficialità in casa Juventus dell’esonero del tecnico Maurizio Sarri. Ecco il comunicato, riprese dal sito ufficiale dei bianconeri:

“Juventus Football Club comunica che Maurizio Sarri è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. 
La Società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano”.

Possibile la rescissione del contratto di Khedira

Il calciomercato continua ad andare avanti per i bianconeri, in vista della sessione che in questa annata partirà giorno 1 Settembre. I bianconeri hanno definito l’acquisto di Arthur dal Barcellona, nello scambio che ha portato Miralem Pjanic in blaugrana.

Paratici lavora ad alcune operazioni in uscita, al fine di alleggerire un monte ingaggi che si è fatto veramente pesante. Uno dei giocatori che può andare via è il tedesco Sami Khedira, che ha una carta d’identità abbastanza ingiallita. Il centrocampista tedesco è arrivato in bianconero nel 2015, dopo essersi svincolato dal Real Madrid. In queste ultime annate il ragazzo è stato sempre falcidiato da alcuni infortuni, che ne hanno limitato il rendimento. Anche per questo sta prendendo corpo l’ipotesi rescissione del contratto, che farebbe risparmiare ai bianconeri circa sei milioni l’anno, da poter reinvestire per un altro calciatore. La trattativa in ogni caso non è così semplice, visto che la scadenza per Khedira è fissata nel 2021. La sensazione è che però la storia d’amore tra Sami e la Juventus si arrivata ai titoli di coda.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?