Serie A – DIRETTA LIVE Roma-Benevento: Stravincono i giallorossi, è 5-2

Serie A – Roma-Benevento DIRETTA LIVE

Si gioca il 18 ottobre 2020 alle ore 20:45 il match valido per la 4/a giornata del campionato di Serie A tra Roma e Benevento. Il match si giocherà allo Stadio Olimpico di Roma.

I padroni di casa sono alla ricerca della seconda vittoria in campionato dopo la sconfitta per 3-0 subita durante la prima giornata contro il Verona, il pareggio con la Juve e la tanto attesa prima vittoria contro l’Udinese, sul finale di 1-0 per i giallorossi. La squadra ospite, invece, cerca la terza vittoria, dopo le due conquistate con Samp Benevento, e la tosta sconfitta per 5-2 contro l’Inter.

In caso di vittoria, il Benevento si porterebbe dal 10° al 4° posto in classifica, a pari punti con l’Atalanta 3°, mentre la Roma raggiungerebbe l’Inter al 6° posto, con 7 punti.

 

 

5-2

 

 

PROBABILI FORMAZIONI:

Roma (3-4-2-1): Mirante 6+ Mancini 6, Cristante 6, Ibañez 6+ (78′ Kumbulla s.v.); Santon 6- (73′ Bruno Peres 6), Veretout 6,5 (73′ Villar 6+), Pellegrini 6, Spinazzola 6+; Pedro 7,5 (78′ Perez 7), Mkhitaryan 8; Dzeko 8 (85′ Borja Mayoral s.v.). All.: Paulo Fonseca
Benevento (4-3-2-1): Montipò 6-; Letizia 6-, Caldirola 6-, Glik 6, Foulon 6- (89′ Maggio s.v.); Schiattarella 6 (82′ Hetemaj s.v.), Dabo 6 (75′ Improta 6), Ionita 6; Iago Falque 6 (46′ Insigne 6), Caprari 7; Lapadula 7+ (82′ Sau s.v.). All.: Filippo Inzaghi
Marcatori: 5′ Caprari (B); 31′ Pedro (R); 35′ 77′ Dzeko (R); 55′ Lapadula (B); 69′ Veretout (R); 89′ Perez (R)
Ammoniti: 32′ Schiattarella (B); 33′ Ibanez (R); 53′ Veretout (R); 65′ Santon (R)

 

 

LA CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI –

Tutto pronto per Roma-Benevento. 2′ il primo squillo del match arriva da un cross di Pedro dalla destra, che però viene respinto. 5′ Gol del Benevento! Incredibile la formazione campana, che in soli 5 minuti riesce già a sbloccare il risultato. Caprari, grazie ad una deviazione vincente, mette a segno il gol dell’1-0 per i suoi. 10′ cerca di trovare la reazione a questo gol improvviso subito la Roma di Fonseca, ma per ora nessuna occasione per i giallorossi. 21′ è la formazione casalinga a fare possesso palla, ma gli ospiti riescono bene a ripartire. 24′ Pedro crossa dal fondo a cercare Mkhitaryan, c’è il colpo di testa a cercare la rete, poi la deviazione di Foulon e nulla di fatto. Chiedono il calcio di rigore i giocatori della Roma, a causa di una presunta deviazione di mano in area di rigore. Ayroldi temporeggia, intanto alla sala Var fanno i dovuti controlli.: non ci sarà il penalty in favore dei capitolini. 31′ Gol della Roma! Mkhitaryan cerca Spinazzola che mette palla al centro, ma trova la respinta. Ci pensa poi Pellegrini che riesce ad allargare al centro per Pedro: è proprio lui che calcia all’altezza del dischetto e trova la rete dell’1-1. 32′ cartellino giallo per Schiattarella. 33′ il secondo cartellino giallo è immediato ed è per Ibanez. 35′ Gol della Roma! Ribaltano tutto i giallorossi, andati in svantaggio nei primi minuti di gioco e adesso, dopo il pari, arriva anche il gol del vantaggio in pochissimi minuti. Mkhitaryan servito da Mirante sferra un ottimo assist per Dzeko che calcia in area di rigore sul secondo palo e c’è il gol del 2-1 per la Roma. 45′ assegnati 3 minuti di recupero. 45’+2 Su cross di Cristante, va a segno Mkhitaryan che mette in rete in posizione regolare, ma annulla tutto il Var per un fuorigioco all’inizio dell’azione. 45+3′ duplice fischio in campo, finisce qui il primo tempo, sul parziale di 2-1 in favore della squadra allenata da Fonseca.

 

46′ Le due formazioni fanno il loro ingresso sul terreno di gioco per disputare questa seconda frazione di gara. Novità tra le fila del Benevento: non rientra Iago Falque, al suo posto c’è Roberto Insigne. 47′ ci prova subito Spinazzola che, a seguito di un gran dribbling, calcia un buon pallone a cercare la conclusione, ma è fondamentale Glik nella sua respinta: Benevento salvo. 53′ calcio di rigore per i campani, a seguito di un’ingenuità commessa in area di rigore da Veretout, che viene anche ammonito: il direttore di gara non ha alcun dubbio e indica subito il dischetto. 55′ Gol del Benevento! Ci prova Lapadula dagli 11 metri, ma è bravo Mirante nella respinta del penalty, proprio su quest’ultima, però, non si arrende Lapadula e ricalcia in rete, realizzando il secondo gol del pari. 61′ ancora un’occasione pericolosissima del Benevento, ancora con Lapadula: a servirlo ci pensa Insigne, ma il pallone di Lapadula trova un super Mirante tra i pali che respinge in maniera eccezionale, sulla ribattuta, poi, salva tutto Mancini a porta completamente sguarnita. Si alza, però, la bandierina del guardalinee a segnalare il fuorigioco. 65′ ammonito anche Davide Santon. 66′ Montipo’ in area di rigore stende letteralmente Pedro: calcio di rigore per la Roma. 69′ Gol della Roma! Dagli 11 metri prova a calciare Jordan Veretout e c’è il gol: 3-2 per la Roma. 73′ cambi in corso: Villar Bruno Peres per Veretout Santon. 75′ cambi anche nel Benevento: Improta per Dabo. 77′ Gol della Roma! Ripartenza giallorossa, super giocata di Villar, poi Mkhitaryan porta palla e smarca Dzeko che, a porta vuota, deve solo appoggiare il pallone nella rete. 78′ Perez e Kumbulla per Pedro e Ibanez. 82′ dentro Hetemaj e Sau per Schiattarella e Lapadula. 86′ ancora un cambio: Maggio per Foulon. 85′ dopo aver messo la firma sulla sua doppietta personale in questo match, Dzeko lascia il terreno di gioco e fa spazio a Borja Mayoral al suo debutto in maglia giallorossa. 89′ Gol della Roma! Probabilmente è lui a chiudere i conti in questo match colmo di gol: Carles Perez mette a segno il 5-2 per i suoi. 90′ si giocherà per altri 3 minuti. 90+3′ il direttore di gara fischia la fine del match. Vince la Roma, sul finale di 5-2.

Cosa ne pensi?