Pagamenti Reddito di Cittadinanza aprile 2020, nuovi aggiornamenti e accredito

Importanti novità per i beneficiari

In mezzo a tutto il caos provocato dall’emergenza Coronavirusc’è anche chi si domanda di cosa ne sarà del Reddito di Cittadinanza che molti italiani dovrebbero percepire, del mese di aprile.

Secondo quanto previsto dal Decreto Cura Italia, per chi beneficia del Reddito di Cittadinanza sono state introdotte importanti novità, ossia: per due mesi è prevista la sospensione di colloqui di lavoro ed offerte di impiego e, per lo stesso periodo di tempo, sospensione PUC, prestazioni lavorative per amministrazioni pubbliche.

 

Pagamenti RdC: le sospensioni

Il Governo intende introdurre il Reddito di Emergenza per chiunque non fosse tutelato dal Decreto Cura Italia. Sono, invece, disponibili da subito i buoni spesa introdotti per le famiglie bisognose.

Per quanto concerne i pagamenti di RdC PdC del mese di aprile, non è previsto nessun cambiamento.
Per evitare la sospensione del pagamento del Reddito di Cittadinanza, i beneficiari dovranno presentare necessariamente il nuovo modulo ISEE 2020.

Ma quali sono le tempistiche per ricevere la ricarica RdC di aprile? La risposta è molto semplice. Se la richiesta è stata avanzata prima del mese di aprile, la ricarica arriverà dal 27/04 in poi. Nel caso in cui, invece, la domanda viene fatta entro il 30/04, il pagamento arriverà dal 15/05 in poi.

La sospensione dell’accredito del Reddito di Cittadinanza, invece, ci sarà per i beneficiari che non hanno presentato l’ISEE 2020 entro il 31/01. La sospensione sarà poi valida fino al momento in cui l’interessato non provvederà ad aggiornare la documentazione necessaria.

 

Il calendario dei pagamenti RdC 2020

Di seguito:

  • Gennaio: il 28 e dal 15 per le domande di dicembre 2019;
  • Febbraio: tra il 24 e il 27 e dal 15 per le domande di gennaio;
  • Marzo: tra il 24 e il 27 e dal 16 per le domande di febbraio;
  • Aprile: tra il 24 e il 27 e dal 15 per le domande di marzo;
  • Maggio: tra il 25 e il 27 e dal 15 per le domande di aprile;
  • Giugno: tra il 24 e il 27 e dal 15 per le domande di maggio;
  • Luglio: tra il 24 e il 27 e dal 15 per le domande di giugno;
  • Agosto: tra il 24 e il 27 e dal 15 per le domande di luglio;
  • Settembre: tra il 24 e il 28 e dal 15 per le domande di agosto;
  • Ottobre: tra il 24 e il 27 e dal 15 per le domande di settembre;
  • Novembre: tra il 24 e il 27 e dal 16 per le domande di ottobre;
  • Dicembre: tra il 24 e il 27 e dal 16 per le domande di novembre.

Per chi avesse fatto richiesta di ricevere il Reddito di Cittadinanza per la prima volta nel mese di aprile 2020 entro il 31/03, dal 15/04 verrà chiamato dall’ufficio postale incaricato per ritirare la carta RdC, già compresa di primo accredito.

Cosa ne pensi?