Coronavirus, Lo Monaco: “Impossibile finire la stagione”

Coronavirus, parla Lo Monaco

Parla l’ex direttore delegato del Catania Lo Monaco, il quale analizza la situazione che sta passando per ora il calcio italiano. Ecco le parole, che sono state rilasciate ai microfoni di Tuttosport:

“Quella di domani è un’assemblea voluta da tutte le società con il solo punto all’ordine del giorno sulla richiesta di annullamento o sospensione del campionato. È davanti agli occhi di tutti l’impossibilità di concluderlo nel tempo che ci resta a disposizione alla luce dell’emergenza sanitaria. La proposta proviene da tutti i club. Il messaggio che si sta lanciando sulla possibile ripresa mi sembra veramente fuori dal mondo, la pandemia è una problematica talmente tanto seria ed evidente che ripensare a ricominciare in medio tempo sarebbe da avventati”.

Lo Monaco: “La Serie C chiederà l’annullamento del campionato”

L’emergenza Coronavirus non lascerà scampo alla Serie C, pronta a chiedere l’annullamento della stagione in corso. È questa la clamorosa rivelazione fatta ieri sera da Pietro Lo Monaco, intervistato via streaming a Sportitalia e deciso a confermare le intenzioni della maggioranza dei club della terza serie italiana a non riprendere più la stagione:

“Il 3 aprile ci sarà un’assemblea generale e si dibatterà di un’unica cosa: la volonta da parte di tutti i club di Serie C di presentare una richiesta per la chiusura del campionato. È impensabile continuare una stagione che per la Serie C vuol dire essere già fuori da ogni logica. Questo, di conseguenza, comporterà l’annullamento del campionato, la sospensione degli emolumenti e anche la restituzione delle fideiussioni”.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?