Padova-Vicenza – Coppa Italia di Serie C: dominio degli ospiti, 1-4

Si gioca il 6 novembre 2019 alle ore 20:30 il match valido per la 2/a giornata del torneo di Coppa Italia di Serie C tra Padova e Vicenza. Mentre i padroni di casa si presentano a questo loro primo appuntamento, la formazione ospite, invece, arriva a questo match con 2 vittorie, una sconfitta ed un pareggio. Le due squadre arrivano a questo incontro  una situazione molto simile nella classifica del campionato di Serie CGirone B, nella quale sono attualmente posizionate al 1′ ed al 2′ posto, rispettivamente. Padroni di casa a quota 29 punti realizzati fino ad ora, ospiti, invece, a 27. 2 vittorie, 2 sconfitte ed un pareggio per il Padova in queste ultime 5 giornate di campionato, 3 vittorie e 2 sconfitte, invece, per il Vicenza. Esistono 12 precedenti affronti tra le due squadre nella quale registriamo 3 vittorie in favore del Vicenza, 7 per il Padova e 2 pareggi.

 

1-4

 

Padova (3-4-1-2): Galli 5,5; Andelkovic 6-, Capelli 6-, Lovato 6- (56′ Kresic 6), Sylla 6 (73′), Serena 6 (70′ Buglio 6), Castiglia 6, Daffara 6, Gabionetta 6- (56′ Mokulu 6-), Pesenti 6 (70′ Piovanello 6), Bunino 6- (46′ Germano 7). All.: Sullo
Vicenza (4-4-2): Albertazzi 6+; Bianchi 7, Pasini 6, Bizzotto 6+, Liviero 7, Zarpellon 7 (76′ Bonetto 6), Zonta 6, Emmanuello 6, Giacomelli 6+, Saraniti 6+ (76′ Tronco 6), Arma 7. All.: Di Carlo
Marcatori:
16′ Arma (V); 32′ Bianchi (V); 41′ Liviero (V); 46′ Germano (P); 59′ Zarpellon (V)
Ammoniti: 
25′ Zonta (V); 41′ Capelli (P); 49′ Pasini (V); 84′ Germano (P); 87′ Castiglia (P)

 

LA CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Si comincia. Il primo pallone viene giocato dai locali. Al 16′ si sblocca il match: ottima azione che parte da Giacomelli che lancia a cercare Arma che, di testa, va in gol. Vicenza in vantaggio. Al 25′ minuto di gioco arriva il primo cartellino giallo per Zonta che commette fallo su Castiglia. Al 32′ ancora Lane questa volta con Bianchi che riceve un cross bolide dalla distanza e inserisce il pallone dritto nell’angolino. Arriva la seconda ammonizione del match al 41′ ai danni di Capelli che fa fallo su Saraniti. Pochissimi secondi dopo gli ospiti non perdono l’occasione per fare la tripletta: da punizione calciata, la palla rimbalza in area e la trova Liviero che mette a segno il terzo gol del match per i suoi. Non ci sarà recupero al termine di questo primo tempo. Padova fino ad ora non pervenuto.

Le due formazioni rientrano in campo per la ripresa. Primo cambio della gara al minuto 46 con Bunino che lascia il campo a Germano. Quest’ultimo, appena entrato, sarà l’autore del primo gol in favore dei locali. Il giocatore riceve palla, se la porta sul destro e riesce ad avere la meglio su Albertazzi. 3-1 il parziale sul tabellone in questo momento. Arriva anche per Pasini il cartellino giallo, colpevole di una brutta entrata a gomito alto ai danni di Pesenti. Altro giallo per Zarpellon questa volta al 54′ reo di aver atterrato Castiglia. Due cambi tra le fila del Padova: fuori Lovato e Gabionetta, dentro Kresic Mokulu. al 59′ dagli sviluppi di un corner di Giacomelli dalla sinistra riceve Bizzotto che manda l’assist verso Zarpellon che mette la sua firma in questo importante match portando il parziale sul 4-1 a favore del Vicenza. I due tecnici effettuano diverse sostituzioni in questi minuti. Dal Padova, al minuto 73, è costretto ad uscire Sylla che si è infortunato e non ce la fa. Locali che proseguono il match in 10 a causa dei cambi terminati. 2 minuti di recupero segnalati alla fine del match.

Cosa ne pensi?