Calciomercato Barcellona, clamoroso Messi: può lasciare a costo zero in estate

Calciomercato Barcellona, clamoroso Messi: può lasciare a costo zero in estate

Calciomercato Barcellona – Sono ore piuttosto calde in casa Barcellona, soprattutto in seguito allo scontro a distanza avvenuto tra il direttore sportivo Eric Abidal e il campione blaugrana Lionel Messi. La Pulce argentina, infatti, non avrebbe gradito i commenti del francese riportati da Sport, secondo cui sarebbero stati i giocatori a provocare l’esonero di Valverde perché non erano soddisfatti ne lavoravano molto.

Sui propri canali social, Messi ha deciso di rispondere: “Onestamente, non mi piace fare queste cose, ma credo che ognuno sia responsabile delle proprie azioni e debba prendersi la responsabilità per le proprie decisioni. I giocatori sono responsabili per ciò che accade in campo, e noi siamo primi a riconoscere di non aver fatto bene. Le persone che lavorano nella dirigenza dovrebbero assumersi le loro responsabilità delle decisioni che fanno. Infine, credo che quando si citano i giocatori, bisognerebbe fare i nomi, altrimenti siamo tutti chiamati in causa, anche per commenti che non sono veri.”

Ma la vera bomba di mercato che sembrerebbe aver aumentato in queste ore le tensioni in casa Barcellona l’ha riportata il Guardian: secondo il giornale inglese, Messi avrebbe previsto nel suo contratto una clausola che gli permetterebbe di lasciare i blaugrana a costo zero. Un’opzione che ora l’argentino rischia di poter prendere seriamente in considerazione, soprattutto se non dovessero esserci importanti cambiamenti sia a livello dirigenziale che nei risultati sportivi, fin qui deludenti.

Calciomercato PSG, la madre di Cavani: “Se avesse voluto i soldi sarebbe andato in Premier League”

Calciomercato PSG – Non sembrano placarsi le polemiche a distanza tra Atletico Madrid, in particolare modo da parte del proprio presidente Enrique Cerezo, e Edinson Cavani. Cerezo, infatti, ha accusato l’attaccante ex Napoli di essere interessato soltanto ai soldi e per questo motivo sarebbe saltato l’affare già per il mercato di gennaio.

Ai microfoni di AS, però, la madre del giocatore Berta Gomez ha preso parola, rispondendo così al presidente dei Colchoneros:

“Edinson non voleva che i soldi fossero la ragione principale del suo trasferimento, perché altrimenti sarebbe andato al Manchester United, Chelsea o Inter Miami, che hanno fatto delle offerte molto importanti per lui. Mio figlio ha fatto il possibile per far sì che avvenisse il passaggio all’Atletico Madrid.”

Calciomercato Crystal Palace, Hodgson ammette: “Mi aspettavo di più dal mercato”

Calciomercato Crystal Palace – Concluso il calciomercato da pochi giorni, per gli allenatori è arrivato il momento di tirare le somme su quanto accaduto nell’ultimo mese. Ma alcuni si sono dimostrati tutt’altro che soddisfatti, proprio come l’allenatore del Crystal Palace Roy Hodgson, che alla fine di gennaio si è ritrovato soltanto un elemento in più in rosa: l’attaccante proveniente in prestito dall’Everton Cenk Tosun. E le prestazioni dei Glaziers (una vittoria nelle ultime undici di campionato) testimonia che forse sarebbe stato necessario qualche arrivo in più.

“Il club è a conoscenza della nostra situazione. Acquistare giocatori non è una cosa semplice. È semplice uscire e spendere un sacco di soldi, abbiamo tanti esempi così. Ma io credo che sappiamo, come club, che abbiamo bisogno di maggiori rinforzi per migliorare e ringiovanire la nostra squadra, portando facce fresche. 

Inter News, Eriksen: “Al Tottenham mi davano la colpa di tutto”

UFFICIALE – Christian Eriksen è un nuovo giocatore dell’Inter

 

Cosa ne pensi?