Vergogna Arbitri in lega pro,dopo Modica è il turno di Menichini tecnico della Turris: “Vogliamo il giusto rispetto”

Prima è toccato a Modica lamentarsi dell’ennesimo arbitraggio a sfavore del suo Messina, defraudato di un gol regolare sullo 0a0 e di un paio di possibili rigori non fischiati dall’arbitro Nicolini di Brescia. Nel posticipo delle 20.45 è toccato a Menichini allenatore della Turris, andare su tutte le furie per dei calci di rigore non visti dal direttore Andrea Bordin:

“Ci vuole più attenzione, vogliamo il giusto rispetto, sono sempre convinto che ci sia la massima buonafede degli arbitri, o siamo sfortunati o non lo so”.
A questo punto il vaso è colmo, la lega pro non può più andare avanti così, chi di competenza prenda al più presto drastiche decisioni.

Autore