UFFICIALE Kevin Constant si ritira dal calcio giocato

UFFICIALE Kevin Constant si ritira dal calcio giocato

Kevin Constant ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo. Il centrale guineano ha infatti annunciato sul proprio canale Instagram la decisione di concludere la propria carriera da giocatore, dopo essere rimasto svincolato in seguito alla fine del contratto con gli iraniani del Tractor.

“Per ragioni personali ha deciso di chiudere ufficialmente la mia carriera da calciatore professionista. È la decisione più difficile della mia vita e l’ho presa con grande tristezza. È arrivato il momento di dedicare il mio tempo ai figli e alla famiglia e ai miei progetti futuri. Grazie per avermi sostenuto”.

Finisce dunque così la carriera del giocatore 32enne, con un lungo passato in Serie A, in cui ha indossato le maglie di ChievoVerona, Genoa, Milan e Bologna, per un totale di 105 presenze, 3 gol e 7 assist. Inoltre, Constant ha anche vestito le maglie di Tolosa, Chateauroux, Trabzonspor, Sion e, appunto, Tractor.

Calciomercato Inter, cominciate le visite mediche di Moses. E ora l’affondo per Eriksen

Calciomercato Inter – Arrivato ieri sera a Milan, Victor Moses sta svolgendo proprio in questo momento le visite mediche previste prima del suo ingaggio con l’Inter. Sarà dunque il nigeriano il sostituto di Spinazzola, dopo che l’affare con la Roma era saltato a causa di alcuni imprevisti con l’ex Juventus proprio nella fase dei test.

Moses ritroverà così Conte, già suo allenatore ai tempi del Chelsea e sotto cui ha vissuto probabilmente la miglior stagione della sua carriera. Gli agenti del giocatore classe 1990, intanto, stanno definendo gli ultimi dettagli, prima della firma che dovrebbe arrivare in giornata.

A questo punto, sta per cominciare l’affondo decisivo per assicurarsi Christian Eriksen dal Tottenham. Il fantasista danese ha già dato il suo ok all’affare, manca l’accordo con i londinesi, a cui è stata offerta una cifra pari a 11 milioni di euro più bonus. Saranno ore decisive, perché bisognerà valutare le intenzioni degli Spurs nel lasciar partire il giocatore già a gennaio, oppure se sarà meglio attendere l’estate anche a costo di perderlo a parametro zero.

Serie A Milan Udinese 3 – 2, la vincono i rossoneri all’ultimo secondo

Cosa ne pensi?