Cagliari, contro il Bologna per dare una svolta alla stagione

E’ giornata di Campionato italiano. E’ giornata di Seria A. E’ giornata di Cagliari-Bologna. Il match è in programma per le ore 15:00. Il Cagliari deve necessariamente dare una svolta al suo campionato e per farlo l’unico modo è quello di portare a casa tre punti. Sono già parecchi i punti persi e tanti anche i rimpianti. E’ ancora presto per preoccuparsi di pericolo retrocessione, ma stazionare nelle zone basse della classifica sicuramente non fa bene al morale dei giocatori. Dunque il Cagliari che oggi scenderà in campo per affrontare il Bologna dovrà necessariamente essere un Cagliari cattivo, spietato.

Il Bologna non è un avversario da sottovalutare, ma sicuramente è un avversario alla portata del Cagliari, che dovrà giocare con aggressività di chi lotta per la sopravvivenza accompagnata dal raziocinio e della saggezza di chi ha consapevolezza nei propri mezzi. Se è vero che la pazienza è una virtù, i rossoblù ne dovranno avere tanta. Sarà una partita a scacchi nella quale prevarrà il giocatore che avrà più testa e resistenza in una maratona faticosa. Il gol vincente può arrivare anche all’ultimo minuto.

Il tecnico Maran ha commentato la sfida che attende il suo Cagliari: “Il Bologna è in salute. Viene da due vittorie che gli hanno dato autostima e quando hai un atteggiamento positivo riesci ad andare oltre i tuoi limiti. A noi però tutto questo non deve interessare: dobbiamo concentrarci su noi stessi, scendere in campo con la forza, la voglia e la determinazione necessaria per portare a casa il risultato pieno”.

Ha poi continuato, in conferenza stampa, Maran, dicendo quando sia importante che il suo Cagliari resti sempre concentrato: “Certamente domani cerchiamo una vittoria, sia per noi che per i nostri tifosi, ma non dobbiamo andare in campo ossessionati da questo pensiero. Giochiamo tranquilli, con l’atteggiamento giusto: se saremo più bravi in determinate cose, non dobbiamo preoccuparci”.

Cosa ne pensi?