Superbonus 110% – Si lavora per farlo diventare un incentivo strutturale

Superbonus 110% – Si lavora per farlo diventare un incentivo strutturale

Il Superbonus 110%, l’incentivo economico che riguarda le ristrutturazioni edilizie, sarà strutturale. A dichiararlo, in un’intervista al quotidiano La Stampa, il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, che ha parlato anche di un procedimento analogo per altri bonus. Le copertura economica arriverà, in parte, dal Recovery Fund.

Patuanelli ha spiegato che il governo sta lavorando per rendere strutturala anche tutto il pacchetto per l’innovazione e il trasferimento tecnologico e la decontribuzione per il lavoro dipendente. Inoltre, si sta ragionando su un’estensione di questa misura ai dipendenti delle aziende del Nord e su uno sconto fiscale sugli utili reinvestiti.

I contribuenti che effettueranno interventi di efficienza energetica, antisismici, installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici, potranno ottenere l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 al 110%. Si può optare per un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori dei beni o servizi o per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante. La comunicazione per ottenere lo sconto o la cessione può essere inviata a partire dal 15 ottobre 2020 ed entro il 16 marzo dell’anno successivo a quello in cui si sostiene la spesa, utilizzando un apposito  modello.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?