Serie C, un brutto Catania non riesce a battere il Monterosi, fischi al Cibali

Il Catania dopo il passaggio del turno in coppa Italia, e la finale raggiunta tra mille polemiche arbitrali, torna nella sua pessima versione di campionato, e rischia di perdere in casa addirittura contro la penultima in classifica, poi trova il gol del pareggio su corner, a 7 minuti dalla fine grazie al difensore Kontek.  Al termine della partita la squadra è stata fischiata dagli oltre 15mila presenti sugli spalti, la partita di oggi conferma che il Catania non è affatto guarito e rimane una squadra che ha deluso le aspettative di tifosi e società.

Autore