Orobica Bergamo-Juventus – Serie A Femminile: stravincono per 7-1 le bianconere

Si gioca il 7 dicembre 2019 alle ore 14:30 il match valido per la 9/a giornata del campionato di Serie A Femminile tra Orobica Bergamo e Juventus. Le padrone di casa si presentano all’appuntamento reduci da ben 5 sconfitte consecutive subite in queste ultime partite del campionato 2019/2020. Squadra al momento al 12° ed ultimo posto della classifica del campionato di Serie A Femminile. Un solo punto per loro in campionato fino a questo momento: a +1 c’è il Tavagnacco. La formazione ospite, invece, arriva al suo 10′ appuntamento stagionale dopo aver rimediato 4 vittorie ed un pareggio in queste 5 precedenti sfide di campionato. Squadra attualmente in 1° posizione nella classifica di Serie A Femminile nella quale, ad oggi, ha totalizzato 22 punti: a -3, invece, la Fiorentina. 2 i precedenti affronti fra le due compagini, nella quale registriamo sempre la vittoria in favore delle bianconere.

 

1-7

 

Orobica: Lonni 5,5, Milesi 5,5, Vavassori 5,5, Barella 5,5 (73′ Portillo 6), Zanoli 6-, Foti 5,5 (48′ Cortesi), Merli 6,5, Mandelli 6- (55′ Magni 6), Merli C. 6-, Visani 6-, Brasi 6-.
Juventus (4-3-3): Bacic 6+; Sikora 6, Panzeri 6, Sembrant 6, Boattin 6- (15′ Hyyrynen 6); Pedersen 6,5, Caruso 6, Rosucci 7+; Cernoia 7, Girelli 7+, Bonansea 6,5.
Marcatrici:
6′ Cernoia (J); 18′ 26′ Rosucci (J); 20′ Pedersen (J) 31′ Bonansea (J); 39′ Zanoli (aut. J); 76′ Merli (O); 88′ Girelli (J)
Ammonite: 

 

LA CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – inizia la gara. 3′ sfiora subito il gol Sembrant, palla in out di pochissimo. 6′ gol delle bianconere: ci prova Rosucci, ma respinge il portiere e, proprio sulla respinta, si fa trovare pronta Cernoia che coglie al volo l’occasione dell’1-0. 18′ ancora la Juve, questa volta con Rosucci: Bonansea manda il cross, Girelli riceve di testa e prova a mandare in rete, ma c’è la respinta dell’estremo difensore avversario, palla su cui però ci arriva la B Rosucci che inserisce in rete e regala il 2-0. 20′ inarrestabili le bianconere. Pedersen approfitta di un errore della difesa bergamasca e va in rete con un rasoterra che manda il pallone dietro le spalle di Lonni. 3-0 Juventus. Non è finita qui. 24′ va a segno ancora Rosucci per il gol che va la sua doppietta persona il questo match, per ora, tutto a tinte bianconere. ottimo l’assist della Bonansea lanciato in area nell’occasione di questo quarto gol della formazione piemontese. 39′ ancora Bonansea che tenta il tiro, ma la palla tocca Zanoli che, sfortunata, devia in rete e c’è l’autogol. 45+1′ dopo un minuto di recupero, termina qui il primo tempo.

46′ le squadre rientrano in campo. Merli ci prova per le orobiche, ma prende la traversa il capitano. 49′ pallone della Girelli che esce di poco a lato. 76′ ancora Merli che questa vol.ta, regala il gol a favore della formazione bergamasca grazie ad un errore della retroguardia bianconera. 6-1 il parziale. 88′ per la Juve arriva anche il gol di Girelli arrivato dagli sviluppi di un corner calciato da Cernoia. 7-1 il parziale che cambia ancora mentre ci avviciniamo alla fine del match. 90′ finisce qui.

Cosa ne pensi?