Napoli News, Gattuso in conferenza stampa parla di Demme e Lobotka

Napoli News, Gattuso in conferenza stampa parla di Demme e Lobotka

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli a partire da inizio dicembre, ha rilasciato dichiarazioni importanti durante la conferenza stampa tenuta ieri.

La conferenza stampa di Gattuso è stata incentrata sui nuovi acquisti e come Gattuso li vorrebbe dosare durante il resto della stagione.

Queste le sue parole su Lobotka e Demme: “Sia Demme che lui hanno qualità di palleggio, Demme può giocare a due o fare il vertice basso a tre, Lobotka anche la mezzala con caratteristiche diverse, ci daranno una grande mano. La qualità negli allenamenti è già salita, la palla ora scorre più veloce, come piace me, è importante aumentare anche la pressione per gli altri, nessuno ha il posto assicurato, abbiamo doppi ruoli e chi merita gioca. Non butto però allo sbaraglio i giocatori, devono valutare anche come giochiamo”.

Continuando l’intervista, Gattuso è consapevole della capacità tecnica di Lobotka che, fino alla stagione scorsa era uno dei migliori in Spagna: “Lo abbiamo preso per questo, mica siamo pazzi che prendiamo uno scorso, sappiamo che giocatore è. Può fare il vertice basso ma anche la mezzala, è diverso da Demme che gioca massimo due tocchi, Lobotka è uno tipo alla Verratti perché porta palla, sterza, salta l’uomo anche da vertice basso, fanno il ruolo in maniera diversa lui e Demme”.

Infine parla anche del centrocampista Demme, l’ex capitano del Lipsia capolista in Bundesliga, evidenziandone il ruolo da mediano davanti la difesa: “Non a caso per 3-4 anni è stato capitano del Lipsia, non è stato semplice portarlo qui, c’è stata la sua volontà di venire qui e sono stati bravi i nostri dirigenti nella trattativa. Lui costruiva anche gioco pur giocando a due, giocare a tre è diverso ma ha personalità, tiene il campo, ha tempi e cattiveria e con Lobotka ci darà una grande mano”.

Stasera c’è la Fiorentina al San Paolo, una partita molto importante per la classifica del Napoli che deve recuperare posizioni. Stasera le chiavi del centrocampo saranno consegnate a Fabian Ruiz che, insieme a Zielisky e Allan, completerà il quadro del centrocampo azzurro.

Cosa ne pensi?