Napoli, due intermediari segnalarono Haaland al Napoli a marzo 2018

Haaland, attaccante giovane del Salisburgo, ha impressionato tutti nella sfida Champions di mercoledi contro il Napoli. L’attaccante austriaco, autore di una doppietta, ha dato non pochi problemi alla squadra partenopea.

Il quotidiano partenopeo, Il Mattino, nell’edizione di oggi ha reso noto che l’interesse verso il talentuoso Haaland era già concreto dal mese di marzo del 2018 tramite due intermediari Morten Bredesen e Luca Pagani.

Il quotidiano smentisce l’interesse del Napoli, sottolineando successivamente come il Salisburgo abbia anticipato nei movimenti tutte le squadre che seguivano il giocatore olandese acquistandolo in breve tempo.

Erlin Haaland, attualmente l’attaccante più prolifico del Salisburgo con 11 gol in 12 presenze solo in campionato, fu uno dei protagonisti della goleada rifilata al Genk nel match della prima giornata di Champions League. L’attaccante del Salisburgo ha siglato una tripletta nella sua prima gara ufficiale in Champions con il club austriaco facendosi notare per il suo spiccato senso del gol e la sua forza fisica.

Il Salisburgo ha acquistato Haaland ad inizio anno con un contratto che lo lega al club della città austriaca fino al 30 giugno 2023.

Cosa ne pensi?