Myp2p Parma Inter DIRETTA LIVE Streaming gratis: segui il match

Rojadirecta Parma-Inter DIRETTA LIVE – Streaming gratis, segui la partita

SERIE A: Parma-Inter, 25/a giornata

La 25/a giornata del campionato di Serie A si gioca nel turno infrasettimanale cominciato martedì 2 marzo, e che si chiuderà giovedì 4. Il primo match doveva essere quello tra Lazio e Torino, martedì alle ore 18:30, ma la sfida non si è disputata a causa dei diversi giocatori granata colpiti dal Covid. Alle ore 20:45 si è giocata, invece, una sfida tutta a tinte bianconere tra Juventus e Spezia, nella quale i torinesi hanno ritrovato la vittoria, dopo la sconfitta contro il Porto in Champions League e il pareggio con il Verona. Il primo gol che ha sbloccato il risultato è stato messo a segno solo al 62′ da Morata, su assist di Federico Bernardeschi: con l’ausilio del var, il gol dubbio è poi stato convalidato. Dopo meno di 10 minuti arriva il raddoppio per i padroni di casa con Federica Chiesa, mentre il 3-0, al minuto 89, lo regala Cristiano Ronaldo. Allo scoccare del quinto minuto di recupero, l’arbitro segnala un episodio da calcio di rigore in favore degli spezzini, per un presunto fallo in area di Demiral ai danno di Gyasi. Rigore che il var conferma: dal dischetto, al 96′, prova a calciare Galabinov, ma il pallone viene parato e il match si conclude 3-0. Mercoledì, invece, il campionato è ripreso alle ore 18:30 con il Napoli che ha incontrato il Sassuolo. Sfida che ha avuto dell’incredibile e si è conclusa con un totale di 6 gol. Al 34′ la beffa di Maksimovic regala l’autogol ai neroverdi, valida per il momentaneo 1-0, ma dopo soli 4 minuti recuperano i partenopei con Zielinski che ristabilisce subito la parità in campo. Al 45′, poi, Berardi segna il 2-1, ma al 72′ Di Lorenzo pareggia nuovamente il risultato parziale. Al 90′, poi, Insigne va a segno per il 3-2 in favore degli azzurri e, quando si pensa che sia tutto finito, arrivato all’ultimo secondo il 3-3 realizzato da Caputo. Ben 6 partite si giocheranno, invece, in contemporanea alle ore 20:45. Tra le tante, la Dea, dopo la sconfitta all’andata con il Real Madrid in Champions e la vittoria in campionato sulla Sampdoria, ospita il Crotone reduce da ben 6 sconfitte consecutive. Il Benevento, dopo tre pareggi consecutive e la sconfitta nel Derby contro il Napoli, è ora pronto ad affrontare un Verona che sta conducendo, fino a qui, un ottimo campionato: i veneti, dopo la vittoria sul Parma, arrivano dai pareggi ottenuti con Genoa e Juventus. Sfida tutta rossoblu, invece, quella tra Cagliari e Bologna, con i padroni di casa che finalmente conquistano i tre punti che mancavano dallo scorso 7 novembre, grazie alla vittoria sul Cagliari conquistata durante il weekend, mentre gli ospiti, dopo due pareggi, vincono sorprendentemente contro la Lazio per 2-0. Fiorentina-Roma si gioca al Franchi, sempre alle 20:45: entrambe le squadre arrivano da una sconfitta che pesa, con i toscani che perdono contro l’Udinese e i giallorossi di Fonseca che escono sconfitti dall’importante gara contro il Milan terminata 2-1 per i rossoneri. La sfida delle sfide in programma in questa serata è il Derby della Lanterna. Il Genoa, in netta ripresa in questa fase del campionato, si allontana nettamente dalla zona retrocessione in cui si trovava fino a non molto tempo fa, nonostante nell’ultima sfida i ragazzi di Ballardini siano usciti sconfitti dal match contro l’Inter al Meazza. Per i blucerchiati, invece, le sconfitte sono due consecutive in queste ultime partite, rispettivamente, contro Lazio ed Atalanta. L’ultima sfida di questo mercoledì di Serie A è quella tra Milan ed Udinese, con i rossoneri che, dopo la tosta sconfitta subita nel Derby contro l’Inter, si qualificano a fatica agli ottavi di Europa League contro lo Stella Rossa, e in campionato vincono con la Roma per 2-1. Per l’Udinese, invece, si parla di un pareggio con il Parma ed una vittoria di misura sulla Fiorentina la scorsa giornata. La 25/a giornata del campionato di Serie A si conclude, infine, giovedì 4 marzo con Parma-Inter.

SERIE A: Parma-Inter, 25/a giornata

La sfida Parma-Inter, in programma il 4 marzo 2021, si giocherà alle ore 20:45. Il match si disputerà allo Stadio Tardini di Parma. L’arbitro di questo match, invece, sarà Fabrizio Pasqua.

I padroni di casa si presentano al match attualmente al 19° e penultimo posto in classifica. Il Parma è reduce da 3 sconfitte e 2 pareggi in queste ultime giornate di campionato. Per i crociati, le sconfitte sono state subite contro Napoli, Bologna e Verona, mentre i pareggi sono stati ottenuti con Udinese e Spezia. Gli emiliani sono attualmente con 15 punti in classifica: a +5 c’è il Torino e a -3, invece, il Crotone. Fino a qui, sono 19 le reti messe a segno e 47 quelle subite. Il Parma, ad oggi, ha il primo peggior attacco e la seconda peggior difesa del campionato di Serie A. Il primo miglior attacco, ad oggi, rimane quello dell’Inter con ben 60 reti messe a segno, mentre la prima miglior difesa, invece, resta quella della Juventus che, al momento, ha subito soltanto 20 gol.

L’Inter, invece, si presenta all’incontro con un 1° posto in classifica. I nerazzurri sono reduci da ben 5 vittorie in questi 5 match precedenti del campionato. Per i meneghini, le vittorie sono state conquistate su Benevento, Fiorentina, Lazio, Milan e Genoa. La squadra di Conte, al momento, ha 56 punti in classifica: a -4, invece, c’è il Milan. Per i milanesi contiamo 60 gol fatti e 24 subiti fino ad ora. L’Inter, ad oggi, ha il primo miglior attacco e la seconda miglior difesa del campionato di Serie A.

ROJADIRECTA PARMA-INTER: I PRECEDENTI E LE STATISTICHE

Dei 18 ultimi più recenti affronti in campionato tra le due compagini, 9 sono stati disputati tra le mura amiche dei crociati, nella quale registriamo 4 vittorie per parte ed un pareggio. In 2 occasioni su 9, gli emiliani hanno concluso il match in inferiorità numerica, mentre in un’altra occasione, a subire l’espulsione sono state entrambe le squadre. In 2 vittorie su 4 in favore del Parma, i nerazzurri non sono andati a segno e anche i crociati, nelle 2 sconfitte subite sulle 4 totali, non hanno trovato il gol. L’unico pareggio si è concluso sul risultato finale di 1-1.

ROJADIRECTA PARMA-INTER: IL PRONOSTICO

Il nostro pronostico per questa partita è X e 2 e il risultato esatto potrebbe essere 2-2 o 1-3. I principali siti dedicati alle scommesse sportive vedono l’Inter vincente, con quote che vanno da 1,20 a 1,25. La vittoria del Parma, invece, è quotata da 10,65 a 11,00, mentre il segno X da 5,80 a 6,00.

QUI PARMA

Diverse le assenze per mister D’Aversa che, soprattutto in attacco, sarà in piena emergenza per la dura sfida contro la capolista. Saranno assenti, infatti, per il reparto offensivo Cornelius, Gervinho e Zirkzee, mentre recuperano, però, Karamoh e Pellè, con il primo che dovrebbe partire titolare al fianco di Kucka e Mihaila. Anche in difesa peserà l’assenza di Conti: al suo posto uno tra Busi e Iacoponi e Pezzella terzini, con Osorio e Gagliolo centrali. Rientra Brugman.

QUI INTER

Torna Hakimi per il match contro il Parma, dopo aver scontato il turno di squalifica. La difesa rimane invariata per Antonio Conte, mentre a centrocampo dovrebbe esserci spazio per Gagliardini dal primo minuto, che potrebbe far rifiatare Brozovic che, però, al momento resta ancora favorito all’ex Atalanta. Possibilità per Eriksen nel ruolo di regista. E’ in forma Alexis Sanchez che potrebbe avere una chance dal primo minuto e concedere un turno di riposo a Lautaro Martinez. Sempre presente, invece, Lukaku.

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:

Il match Parma-Inter sarà trasmesso in diretta TV su Sky, il 4 marzo 2021 alle ore 20:45. Per vedere la partita in streaming è possibile collegarsi a Sky Go oppure NOW TV, entrambi appartenenti al gruppo Sky. Il servizio è riservato ai soli abbonati.
Ricordiamo che non è possibile seguire la partita su siti come Hesgoal, Vipleague e Tarjeta Roja. Queste piattaforme non trasmetteranno in Italia, in quanto oscurate dalle autorità giudiziarie a causa del non possesso dei diritti di trasmissione televisiva che regolano le gare ufficiali.
CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA LIVE DEL MATCH

PROBABILI FORMAZIONI:

Parma (4-3-3): Sepe; Busi, Osorio, Gagliolo, Giu. Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Karamoh, Kucka, Mihaila.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Sanchez.
CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA LIVE DEL MATCH

Cosa ne pensi?