Coppa Italia – Milan beffato al 90′ da Ronaldo: è 1-1 a San Siro

Milan Juventus diretta live

Stasera, alle 20:45, allo stadio Giuseppe Meazza big match tra Milan e Juventus, valido per la semifinale di andata di Coppa Italia. I rossoneri arrivano dalla cocente sconfitta nel derby per 4-2 contro l’Inter, che li ha fatti rimanere a 32 punti, a dieci punti dalla zona Champions. Nel turno precedente, hanno escluso il Torino ai tempi supplementari con lo stesso punteggio. I bianconeri, d’altro canto, hanno avuto la peggio al Bentegodi per 2-1 contro il Verona, facendosi agganciare in vetta proprio dai nerazzurri: il campionato è più che mai aperto. In Coppa, invece, hanno eliminato la Roma vincendo per 3-1. Il ritorno si giocherà il quattro marzo all’Allianz Stadium. Segui con noi la diretta testuale live del match.

Milan Juventus diretta live

1-1 (risultato finale)

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Milan (4-4-1-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernández; Castillejo (79′ Saelemaekers), Kessié, Bennacer, Rebic (73′ Laxalt); Calhanoglu (86′ Paquetà), Ibrahimovic. Allenatore: Pioli.

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio (69′ Higuaín), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey (62′ Bentancur), Pjanic, Matuidi (73′ Rabiot); Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri.

Reti: 61′ Rebic, 90′ Cristiano Ronaldo (R)

Ammoniti: 29′ Ibrahimovic, 30′ Ramsey, 42′ Theo Hernández (2), 57′ Kessié, 68′ Castillejo, 90′ Calabria

Espulso: 72′ Theo Hernández

LA CRONACA DEI MOMENTI SALIENTI- Si parte. Al 1′ traversone di Rebic, Ibrahimovic tenta uno stacco complicato, palla alta. Al 2′ Hernandez con una giocata salta Pjanic, Kessié riceve e calcia da fuori, a lato non di molto. Al 4′ Rebic dalla distanza, Buffon respinge coi pugni. Ottimo inizio dei rossoneri. Al 10′ altra magia di Theo, cross basso per Ibra che cerca una magia di tacco, sfera sul fondo. Primo quarto d’ora, 0-0 il punteggio. Al 22′ Kessié non può calciare, serve allora Calabria che prova la botta dal limite, Buffon risponde presente in corner a mano aperta. Poi nulla di fatto dall’angolo. Al 28′ Ibrahimovic riceve da Calhanoglu, sponda per l’inserimento di Rebic dal limite, Buffon in due tempi. Ammonito Ibrahimovic per una manata su De Ligt, era diffidato: niente ritorno. Mezzora, occasioni interessanti per il Milan, nulla finora la Juventus. Al 35′ Cuadrado vede l’angolino da fuori, Donnarumma ribatte attento: prima occasione per i torinesi. Al 40′ punizione pericolosa per il Milan, 20 metri dalla porta. Calhanoglu, palla sulla barriera. Anche Theo Hernández salterà la sfida all’Allianz per diffida. Uno di recupero. Fine della prima frazione, a reti inviolate.

Inizia il secondo tempo. Al 46′ Ibrahimovic spizza di testa per la corsa di Rebic, Buffon respinge in qualche modo coi piedi. 72 700 spettatori a San Siro. Al 51′ Castillejo sterza e calcia col sinistro, tutto ok per Buffon. Al 53′ Cuadrado prova a testa bassa da fuori, nessuna precisione. Al 58′ Dybala a giro, telefonato per Donnarumma. Un minuto dopo, Ibrahimovic e Buffon in corner. Al 60′ Theo Hernandez dalla distanza, Buffon iniscuro in angolo. Buon momento per i rossoneri. Al 61′ cross di Castillejo, Rebic tocca girandosi quel che basta, Buffon battuto, Milan meritatamente in vantaggio. Anche Castillejo era diffidato. Doppio giallo per Theo Hernández. Ultimi 15 minuti da vivere, Milan che deve difendere il vantaggio in dieci uomini. Al minuto 84′ Calhanoglu manca l’appoggio a centrocampo, ne approfitta Cuadrado che parte in velocità, serve all’indietro Dybala che calcia in rasoterra, palla lenta sul fondo. L’arbitro consulta il VAR per un mani di area di Calabria: rigore per la Juve: giallo per Calabria. Ronaldo realizza: 1-1. Sei di recupero. Al 93′ da lontano Pjanic, palla alta. Punizione dalla sinistra per il Milan al 96′. Finisce in parità a San Siro, si deciderà al ritorno.

Seguici su Google News!

Leggi anche: Serie A – Derby infuocato, rimonta Inter: 4-2 sul Milan

 

Cosa ne pensi?