Milan, Gattuso: “Dobbiamo restare al quarto posto”

Il momento delle parole. Nel post-partita di Milan-Genoa, Rino Gattuso ha commentato il match ai microfoni di Milan TV. Queste le sue parole:

SULLA PARTITA
“Siamo partiti bene, poi abbiamo iniziato a sbagliare gli appoggi, perdendo convinzione. La partita è cambiata per questo. La squadra ha creato tanto, nonostante questo abbiamo preso l’ennesimo gol: è davvero incredibile. Gigio è stato bravo a salvarci con quel miracolo nel finale su Lazovic. Sono soddisfatto dei 18 punti ma c’è preoccupazione su come giochiamo, per come affrontiamo gli avversari. Abbiamo troppi alti e bassi: dobbiamo ancora fare passi avanti. Oggi ho scelto la difesa a tre perché volevo più possesso palla in mezzo al campo. Quando avevamo palla potevamo comportarci in maniera diversa”.

BAKAYOKO
“Ha fatto una grande partita, soprattutto nel primo tempo”.

QUARTO POSTO
“Dobbiamo restarci. Siamo consapevoli dei sacrifici fatti per migliorare questa classifica. Abbiamo bisogno di riposo. Dobbiamo recuperare energie perché a livello fisico e mentale i ragazzi stanno spendendo tanto”.

INFORTUNATI
“Si è fatto male questa mattina. Ha avuto una ricaduta su un problema al gemello mediale dello scorso anno. Vedremo per quanto ne avrà. Bonaventura? Sta facendo di tutto per recuperare. Calhanoglu e Kessie non erano al top. In generale siamo in emergenza sotto questo aspetto, ma abbiamo ragazzi che si faranno trovare pronti”.

Il Milan ha vinto sei delle ultime sette partite casalinghe in Serie A. È questo uno dei 6 numeri prodotti dal recupero della prima giornata di San Siro. Una vittoria importante, arrivata al termine di una buona prestazione da parte dei rossoneri. Scopriamo tutte le statistiche del successo sui rossoblu.

1- Il Milan ha vinto sei delle ultime sette partite casalinghe in Serie A.

2- Sono 28 i tiri tentati in questo incontro dal Milan, era da dicembre 2017 che la squadra rossonera non ne effettuava così tanti in un singolo incontro (31 contro il Verona).

3- Con il gol di Romagnoli, tutti i giocatori di movimento titolari del Milan hanno tentato almeno una volta la conclusione in questo incontro.

4- Nove degli ultimi 11 gol di Suso in Serie A sono stati segnati da fuori area, con il piede sinistro.

5- Suso ha preso parte attiva a 10 gol nelle sue ultime sette presenze in Serie A (quattro gol, sei assist). Lo spagnolo ha segnato quattro gol con i suoi ultimi sette tiri nello specchio in Serie A, non aveva trovato neanche una rete con i precedenti 23.

6- Contro il Grifone, è arrivato l’esordio da titolare in Serie A Tiemoue Bakayoko.

Cosa ne pensi?