Juventus – Mandzukic: è (quasi) addio!

Dopo l’esclusione dalla lista dei convocati per la partita di Firenze (https://www.tuttomercato24.com/2019/09/13/juventus-la-lista-dei-convocati-per-la-sfida-contro-la-fiorentina/) si stanno rincorrendo varie voci su Mario Mandzukic. Dopo aver rifiutato tutte le proposte pervenutegli nella sessione di mercato estiva (Manchester United, Barcellona, Psg), il ragazzo è finito ai margini del progetto. Pesa anche l’esclusione dalla lista Champions. Attaccante di grande caratura internazionale, abbina una buona tecnica di base a un fisico molto possente e a una resistenza invidiabile.

Giocatore molto duttile, che può giocare anche come esterno, ha nel temperamento una delle sue caratteristiche principali. Nonostante tutto, le sue caratteristiche non si sposano col gioco proposto da Maurizio Sarri, che lo ha messo ai margini anche a causa di una scarsa applicazione in allenamento. Il croato sembrava ben disposto a restare per giocarsi le sue carte al meglio, ma gli ultimi sviluppi sembrano aver cambiato qualcosa. Vista anche una carta d’identità ingiallita, le opzioni sono ben poche.

Come riporta Gianluca di Marzio:

“Il croato ha per le mani alcune offerte dal Qatar, alle quali non ha ancora risposto negativamente e che pertanto potrebbero concretizzarsi nelle prossime giornate. Da un lato, la scarsa concentrazione su un presente in bianconero da parte di Mario, dall’altro la volontà della dirigenza juventina che lo avrebbe ceduto volentieri e già da alcune settimane”.

Nelle ultime ore sono emerse delle altre indiscrezioni:

“È al centro di trattative che possono portarlo lontano dall’Italia e su di lui c’è anche un importante club della MLS che potrebbe davvero convincere il giocatore nel giro di poco tempo (può decidersi tutto in due giorni). La squadra in questione può essere il Los Angeles FC di Bob Bradley, padre di Michael, vecchia conoscenza della SerieA”.

Quello che sembra certo, purtroppo o per fortuna, è il fatto che la sua avventura in bianconero si può ormai definire quasi conclusa.

Cosa ne pensi?