Viareggio Cup 2019 – Inter travolta dal Bruges

Si gioca Inter-Bruges gara valida per i quarti di finale della Viareggio Cup 2019. I nerazzurri, dopo aver eliminato per 2-0 la Rappresentativa Serie D, puntano un posto tra le migliori quattro, ma di fronte si ritrova la squadra belga, reduce dal prestigioso successo ottenuto contro il Milan ai tiri di rigore.

 

0-3

 

Inter: Pozze 6.5r, Van Den Eynden 5.5, Nolan 5, Rizzo 5.5, Grassini 5.5 (dal 73′ Serpe), Demirovic 5.5 (dal 59′ Colombini), Schirò 5.5, Gianelli 5, Burgio 5.5 (dal 62′ Attys), Mulattieri 5.5 (dal 73′ Rossi), Vergani 6. All.: Madonna 5.5.
Bruges: Lammens 6.5, Van Der Bremt 6.5, De Ketelaere 6.5 (dal 89′ Fadiga), De Kuyffer 6.5 (dal 89′ Van Den Keybus), De Wolf 6.5, Van Acker 6.5, Fukala 6.5, Vervaque 6.5, De Cuyper 6.5, Voet 6.5, Cambier 6 (dal 62′ Appiah 6.5). All.: De Mil 6.5.
Marcatori: 5′ aut. Gianelli aut. (I), 83′ Appiah (B), 86′ De Wolf (B).
Arbitro: Meraviglia di Pistoia.

 

LA CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Si mette subito in discesa il match per la squadra belga: fallo laterale da destra battuto lungo, un giocatore del Bruges tocca leggermente e Gianelli col sinistro svirgola nella propria porta per il più classico degli autogol. Poi, salgono sugli scudi i due portieri: Lammens è prodigioso su Mulattieri e Pozzer su Vöet. Nel secondo tempo l’Inter non riesce a riequilibrare l’incontro e il Bruges chiude i conti nel finale: prima uno svarione di Nolan regala ad Appiah il pallone del 2-0; poi, il colpo di testa sul secondo di palo di De Wolf sigilla il punteggio sul 3-0. In semifinale va il Bruges.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *