INPS – Partiti i primi bonifici del famoso Decreto Ristori

INPS – Partiti i primi bonifici del famoso Decreto Ristori

Il governo ha annunciato che entro domani arriveranno i bonifici per le attività economiche costrette a chiudere per gli ultimi dpcm. Il decreto “ristori” infatti prevede che quasi 467mila imprese possano ricevere contributi a fondo perduto per fronteggiare i nuovi cali di fatturato. Si tratta di ristoranti, bar, alberghi, discoteche, cinema, teatri e altre categorie.

 

Secondo il ministro Roberto Gualtieri sono già partiti bonifici per quasi un miliardo di euro. Beneficiari sono più di 211mila imprese, per la maggior parte bar, pasticcerie, gelaterie e ristoranti. Tra le regioni con più aziende interessate ci sono la Lombardia, il Lazio e il Veneto.

Si tratta di poco più del 40 per cento dei fondi previsti dal decreto “ristori”, come segnala il bonus tracker di Sky TG24. Questa prima tranche del pagamento è stata particolarmente veloce, solo una decina di giorni dall’approvazione della norma, poiché si tratta di imprese che già avevano fatto richiesta in estate dei contributi del decreto “rilancio” (terminati a settembre, come segnala il grafico).

Oltre alle 211mila che attendono i bonifici, la relazione tecnica del decreto “ristori” segnala che altre 113mila potranno godere del pagamento rapido. Per altre 142mila imprese invece, che non avevano preso parte ai primi fondi, i tempi saranno inesorabilmente più lunghi e il governo punta a far arrivare i soldi per metà dicembre.

Seguici su Google News.

Autore

Cosa ne pensi?