Calciomercato Fiorentina – L’Arsenal scarica Torreira: pronto l’affondo viola

Calciomercato Fiorentina: Torreira fuori dal progetto Arsenal

Torreira, già da qualche tempo ormai, non rientra più nel progetto dell’Arsenal e, dietro l’angolo, è pronta la Fiorentina che, in questa breve sessione di calciomercato, spera di portarsi a casa il centrocampista.

La viola, però, dovrà fare attenzione alla concorrenza di un’altra italiana interessata al giocatore: il Torino.

A conferma ulteriore del fatto che Torreira sia tagliato fuori dai giochi del club inglese, c’è l’esclusione del giocatore durante la prima giornata di Premier League, disputata nel Derby contro il Fulham. Il giocatore, infatti, per il match è rimasto in tribuna.

Questa è senz’altro una buona notizia per il club gigliato che, sostanzialmente, non ha mai alzato bandiera bianca nella speranza che il centrocampista possa approdare a Firenze. Adesso, però, la questione più complessa è sicuramente il dover riformulare un’offerta che possa soddisfare le richieste del club inglese.

 

L’offerta della Fiorentina

La Fiorentina, quindi, fortemente interessata al giocatore, sarà costretta a rivedere la propria offerta iniziale avanzata ai Gunners.

Inizialmente, i toscani avevano azzardato ad una richiesta di prestito oneroso con diritto di riscatto, a fronte dei 25 milioni di euro richiesti dai londinesi. L’Arsenal, da bravo club inglese, non intende in alcun modo abbassare le cifre concedendo degli sconti, se ricordiamo che gli stessi hanno ottenuto il cartellino di Torreira versando ben 30 milioni nelle tasche della Sampdoria.

 

Anche il Toro su Torreira

Di questo “no” secco, ne approfitta il Torino, che si interessa all’acquisto del giocatore a titolo definitivo. Ma, anche in questo caso, nemmeno la proposta dei granata ha entusiasmato i Gunners.

La Fiorentina, quindi, pare tenterà un ulteriore e forse ultimo affondo per ottenere il centrocampista, rivalutando, appunto, la sua prima proposta.

Il patron Commisso, tra pochi giorni a Firenze, sarebbe ben contento di soddisfare i desideri di Iachini.

 

LEGGI ANCHE – ATM – Nuove regole per utilizzare i mezzi di trasporto

 

Cosa ne pensi?