Calciomercato – Chelsea, Christensen: “Blocco mercato frustrante, non ci sono cessioni”

Non pesa solamente al Chelsea il blocco del mercato.

La situazione infatti si ripercuote infatti anche su quei giocatori che vengono utilizzati poco da Maurizio Sarri che, come i tifosi del Napoli sanno, non impiega più di 14-15 giocatori. Tra i delusi c’è anche il difensore Andreas Christensen. Titolare fisso di Antonio Conte, il centrale danese con il cambio d’allenatore la scorsa estate ha perso il posto venendo impiegato con il contagocce. La separazione sembrava ormai cosa fatta in estate, ma il blocco del mercato ha chiuso la porta ad un addio come racconta lo stesso giocatore Ekstra Bladet.

Il messaggio che abbiamo è che il Chelsea vuole tenere tutti i propri giocatori. La situazione è frustrante, ho cercato di mettermi in mostra ma è difficile perché con tutte le partite che abbiamo non ci possiamo allenare tanto. Ora ho giocato in Europa League e spero di continuare a farlo finché saremo in gara.

Cosa ne pensi?