Tampone Coronavirus – I costi e dove si può farlo

Tampone coronavirus, quando è obbligatorio

In Italia, causa nuovo aumento dei contagi, sono sempre di più le persone che desiderano sottoporsi al tampone per verificare la positività al Coronavirus.

Inoltre, per chiunque avesse trascorso un periodo di vacanze e non in Croazia, Malta, Spagna o Grecia è obbligato a sottoporsi al tampone. In questi casi, il tampone va fatto nel Paese di provenienza entro le 72 ore precedenti al rientro in Italia, o nelle 48 ore successive, una volta rientrati nel territorio italiano.

E’ consigliabile fare il tampone anche per chi rientra dalla Sardegna, considerati i nuovi focolai della quale sentiamo spesso parlare in questi giorni.

 

Ma che cos’è esattamente il tampone?

Il tampone faringeo è un test con il quale si può rilevare la presenza o meno del Coronavirus.

Questo test si effettua in pochi secondi, grazie ad un bastoncino che viene inserito in bocca e, in altri casi, anche nel naso.

Nel caso del tampone oro-faringeo, si strofina delicatamente il bastoncino sulla mucosa della faringe posteriore, mentre con quello naso-faringeo, invece, il bastoncino si infila in una narice, procedendo fino alla parete posteriore del rinofaringe.

Nonostante la semplicità di esecuzione del test, però, è chiaro che può essere effettuato solo da personale addestrato e con le dovute protezioni.

Al termine, la mucosa prelevata viene sigillata e si sottopone alle analisi biochimiche. Per avere già i primi risultati, in genere, non si aspettano più di 5 ore, ma se il test fosse positivo, bisognerà attendere una seconda valutazione che si effettua al laboratorio di riferimento dell’ISS.

 

Quanto costa e dove farlo

Il tampone può essere fatto all’ASL e nei laboratori privati.

Nel caso in cui il test fosse fatto all’ASL, il costo sarebbe coperto dal Servizio Sanitario Nazionale, quindi sarebbe gratuito per noi. In questo caso, bisogna prendere appuntamento tramite i portali regionali.

Nel caso in cui ci si voglia sottoporre liberamente al tampone, sarebbe necessario prima di tutto contattare il proprio medico che, nel caso in cui fosse opportuno, prescriverà il test.

Se il test, invece, fosse fatto nei laboratori privati, il costo andrebbe dai 50 ai 100 euro, in base alla struttura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *