Tag: Pioli

Verso Roma-Milan, Pioli in conferenza: “Servirà una partita di alto livello”
Europa League, Milan

Verso Roma-Milan, Pioli in conferenza: “Servirà una partita di alto livello”

Verso Roma-Milan, Pioli in conferenza: "Servirà una partita di alto livello" Alla vigilia del match di ritorno di Europa League, nella sala stampa dello stadio Olimpico di Roma è intervenuto l'allenatore del Milan Stefano Pioli. Ecco le sue parole: Siete pronti?"Sicuramente servirà una partita di alto livello, sicuramente servirà una cura dei dettagli superiore a quella di giovedì scorso. Certo che ho fiducia nella squadra". Cosa vuoi vedere e cosa non vuoi vedere domani?"I giocatori sanno: abbiamo fatto video, riunioni, sappiamo cosa fare". Ultima spiaggia?"Ho letto anche io. Sì, perché l'occasione è solo domani per superare il turno. Noi, però, la Champions League la giocheremo l'anno prossimo e domani daremo il massimo". PSG e Dortmund in semifinale..."Noi siamo gli s...
ULTIM’ORA Milan, Lopetegui avrebbe accettato la proposta dei rossoneri
Le Principali e il Calciomercato, Milan

ULTIM’ORA Milan, Lopetegui avrebbe accettato la proposta dei rossoneri

È ancora oggetto di indiscrezioni la panchina del Milan. Nonostante il secondo posto e i quarti di Europa League contro la Roma, non è ancora certa la permanenza di Stefano Pioli sulla panchina rossonera. Oltre ad Antonio Conte, pista che ad oggi sembra essersi raffreddata, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, sembra prendere quota il nome di Julen Lopetegui, addirittura a febbraio ci sarebbero stati due incontri tra il club e il tecnico spagnolo. CONTINUA A LEGGERE >>>>>>>>>>>
ULTIM’ORA Milan, Pioli: “Noi non siamo distanti a City e Real Madrid”
Milan, Serie A

ULTIM’ORA Milan, Pioli: “Noi non siamo distanti a City e Real Madrid”

ULTIM'ORA Milan, Pioli: "Noi non siamo distanti a City e Real Madrid" Questo uno stralcio della parole rilasciate da Pioli alla vigilia del match contro la Roma. Che cosa saresti disposto a rischiare per regalare uno spettacolo come quello di Real-City? “Noi ci prendiamo sempre dei rischi quando giochiamo, poi è chiaro che la palla non ce l’avremo sempre noi. Se vuoi essere una squadra offensiva qualche spazio devi concederlo. Credo che domani per mentalità sulla carta domani sarà a livello visivo un bello spettacolo, anche per i possibili colpi dei giocatori singoli. Noi siamo arrivati in semifinale l’anno scorso, vuol dire che eravamo lì. Non credo che siamo molto distanti. L’Europa League è sotto la Champions, ma ci sono grandi squadre. Nessuno si stupirebbe se noi, il Liverpool o i...
Serie A, da Monza a Firenze: panchine girevoli
Le Principali e il Calciomercato, Serie A

Serie A, da Monza a Firenze: panchine girevoli

Serie A, da Monza a Firenze: panchine girevoli Poco meno di otto giornate al termine della stagione e alcune squadre già pensano a programmare la prossima stagione. Infatti, sono molte le squadre che a fine anno saluteranno i propri tecnici e apriranno un nuovo capitolo. La panchina che scotta di più è senza dubbio quella del Napoli campione d'Italia uscente, che quest'anno ha visto ben tre allenatori alternarsi. I partenopei hanno ormai deciso di affondare il colpo con Vincenzo Italiano che dovrebbe così lasciare la Fiorentina dopo quattro anni. Con il presidente De Laurentiis che ha molta stima del tecnico ribadita anche dopo l'addio di Spalletti. Con Italiano in direzione Napoli, si libera il posto sulla panchina dei viola. Dopo aver sondato diversi allenatori fra cui quello della Ro...
Milan, Pioli:”Momento positivo. Cena con Ibra e Furlani? Abbiamo parlato delle nostre cose”
Europa League, Primo Piano

Milan, Pioli:”Momento positivo. Cena con Ibra e Furlani? Abbiamo parlato delle nostre cose”

Milan, Pioli:”Momento positivo. Cena con Ibra e Furlani? Abbiamo parlato delle nostre cose” Stefano Pioli, tecnico rossonero, si è così espresso a SkySport nel post Slavia Praga-Milan: “Sicuramente abbiamo gestito meglio la superiorità numerica rispetto alla gara d’andata, in undici contro undici è stata una partita più difficile ma ci avevano lasciato spazi nei quali potevamo colpire”. Che momento è per voi? “Stiamo bene, è un momento positivo, i nostri tre giocatori offensivi hanno qualità. Dobbiamo fare bene domenica in un’altra partita difficile col Verona, prima di recuperare energie nella pausa. Abbiamo passato due turni che potevano sembrare semplici ma Rennes e Slavia non erano squadre facili. Ci sono 8 squadre che possono vincere l’Europa League e ci siamo anche noi”. ...