Tag: Frosinone

Torino, i convocati di Mazzarri: “Contro il Frosinone sarà una partita ostica”
Serie A

Torino, i convocati di Mazzarri: “Contro il Frosinone sarà una partita ostica”

Walter Mazzarri, tecnico del Torino, ha parlato ai microfoni in conferenza stampa, riguardo la sfida in programma oggi alle ore 20:30 contro il Frosinone: "La situazione attuale fa sì che il Frosinone dovrà disputare la partita della vita. Il loro allenatore sta facendo comunque un buon lavoro. Nell'ultima sfida non meritavano di perdere. Al di là del Frosinone in questo campionato tutte le partite sono ostiche. E' un discorso che non vale solo per noi, ma anche per squadre più blasonate".  "Noi dobbiamo migliorare l’andamento dei primi minuti, e dei primi tempi. I nostri giovani giocatori devono capire che per diventare importanti devono entrare sin dal primo minuto in un certo modo. Io questo voglio vederlo, voglio vedere un certo tipo di atteggiamento dall’inizio. Vorrei vedere sempre ...
Genoa, Romulo: “Un Frosinone pronto a tutto”
Serie A

Genoa, Romulo: “Un Frosinone pronto a tutto”

Chissà cosa pensa Romulo Caldeira quando, palla al piede, si invola in quei coast to coast di sessanta metri, mettendosi sulle spalle la squadra. “Penso a esprimere tutta la velocità possibile. A costringere gli avversari a faticare per rincorrere. Se c’è campo vedo come un binario davanti. Da percorrere nel minor tempo possibile”. “A 14 anni risultavo tra gli ultimi nella parte fisica. Male, male. Avevo come compagno di squadra un ragazzino che primeggiava nei test. Ero un po’ avvelenato. Lo studiavo. Così ho iniziato a ad allenarmi anch’io nei giorni di riposo, a raccogliere la sfida per migliorarmi. Ho imparato a dare il massimo e a prenderlo come esempio. A 16 anni correvo forte. Mi piazzavo stabilmente tra i primi. Grazie a dio. Mi ha dato la salute e la volontà di lavorare su di m...
Serie A, Roma – Frosinone, i precedenti e le curiosità: numeri interessanti
Serie A

Serie A, Roma – Frosinone, i precedenti e le curiosità: numeri interessanti

Precedenti positivi Sono solo due i precedenti giallorossi contro il Frosinone in A: due vittorie per la Roma, con 5 gol fatti e uno subito. La prima perla di El Sha Il 30 gennaio 2016, nella vittoria per 3-1 della Roma contro i ciocari, esordio in giallorosso con gol per El Shaarawy grazie a uno splendido colpo di tacco al volo a superare il portiere avversario Leali. Trasferte poco redditizie per i ciociari… Il Frosinone ha vinto solamente 2 delle 21 trasferte disputate in Serie A, con tre pareggi e 16 sconfitte nel bilancio. Sette giallorossi in gol La Roma è la squadra che ha mandato a segno più giocatori diversi in questo campionato (sette). Dzeko e Florenzi Gli unici due giocatori della Roma che hanno partecipato a più di una rete in questo campionato...
Serie A

Frosinone, Longo: “Mi aspetto una prestazione importante contro la Juventus”. I convocati

Queste le parole del tecnico del Frosinone, Moreno Longo: «Deciderò nelle prossime ore gli undici che giocheranno domani sera. La Juve è una squadra che può giocare con vari schemi di gioco e ha calciatori che non lasciano nessun punto di lettura negli ultimi 30 metri: molto difficile da codificare». E aggiunge: «Attendo segnali dalla mia squadra: voglio un gruppo che sappia nuotare nel mare delle difficoltà, con unione e compattezza. Il momento è difficile ma non dobbiamo piangerci addosso, lasciandoci alle spalle le cose più negative». Sulle motivazioni per domani: «Serviranno a mille. Non possiamo aspettare la Juve, e dobbiamo diventare squadra, unendoci e non slegandoci. E cercando di restare sempre in partita». Infine su Ronaldo: «Spiace per l’espulsione, anche perché ...
Lazio – Frosinone 1:0. Decide Luis Alberto
Serie A

Lazio – Frosinone 1:0. Decide Luis Alberto

Bottino pieno per la Lazio nella terza giornata di Serie A. All'Olimpico la squadra di Inzaghi batte 1-0 il Frosinone e conquista i primi tre punti stagionali, come riporta anche Sportmediaset. Nel primo tempo il Var annulla un gol irregolare di Milinkovic-Savic, poi un colpo di testa di Parolo a botta sicura si stampa sul palo. Il gol che decide la partita lo segna Luis Alberto al 48' con un destro in mischia dopo un'azione insistita di Lulic. Tre punti sudati, ma preziosi. Al terzo tentativo, la Lazio scaccia i fantasmi e rimedia allo zero in classifica. Una vittoria importante per Inzaghi. Di sicuro non per il gioco mostrato, ma per il morale sì. Col peso di dover far punti a tutti i costi, del resto, i biancocelesti all'Olimpico faticano a manovrare con leggerezza, mostrando solt...