Serie D – Girone C: Arzignano, arrivato un nuovo centrocampista

L’Arzignano Valchiampo ha tesserato oggi un nuovo centrocampista proveniente dalla Jesina: Guido Parasecoli, già a disposizione di Daniele Di Donato per la partita di domani contro il Cjarlins Muzane. Si tratta del secondo innesto della stagione invernale dopo l’arrivo nei giorni scorsi di Ersid Pllumbaj. Nell’intervista pubblicata sul sito ufficiale dell’Arzignano, Guido Parasecoli si è dichiarato contento di aver trovato una società seria con la quale c’è la concreta possibilità di ottenere ottimi risultati. La scelta è caduta sull’Arzignano piuttosto che su altre società anche grazie al fatto che il giocatore e il tecnico si conoscevano già dallo scorso anno quando avevano lavorato insieme alla Jesina. Di seguito il comunicato ufficiale della società.

“ARZIGNANO (VI) – Secondo innesto nel mercato invernale per l’Arzignano Valchiampo che, dopo l’arrivo dell’attaccante Ersid Pllumbaj, mette ora a disposizione di mister Daniele Di Donato un altro elemento di grande spessore e affidabilità. Si tratta di Guido Parasecoli, ventenne marchigiano nato ad Ancona il 13 maggio 1998. 183 cm per 75 kg di peso forma, nella stagione 2016/17 debutta diciottenne in Eccellenza Marche con gli anconetani del Biagio Nazzaro di Chiaravalle. Nel 2017/18 passa poi proprio alla Jesina Calcio in Serie D, dove colleziona 29 presenze in campionato, di cui ben 28 da titolare. In questa stagione aveva iniziato ancora alla Jesina, giocando 9 partite e mettendo a segno una rete. Un innesto che va a rimpolpare ulteriormente un reparto molto importante nello scacchiere tattico di mister Di Donato”.

Dichiarazioni DS Mattia Serafini

“Parasecoli è un ragazzo che ha già lavorato con mister Di Donato nella sua parentesi alla Jesina, si tratta di un elemento molto ordinato e duttile. Come ruolo è prevalentemente una mezzala. Viene ad Arzignano con grande voglia e altrettanta motivazione, desideroso di guadagnarsi il posto in squadra. Siamo tutti contenti di averlo con noi. Sarà a disposizione già da domani con il Cjarlins Muzane, se il tecnico lo riterrà pronto”.

 

Cosa ne pensi?