Sampdoria, Sabatini resta in prognosi riservata

Resta in prognosi riservata il responsabile dell’area tecnica della Sampdoria, Walter Sabatini, dopo il ricovero d’urgenza avvenuta venerdì notte a Roma per una crisi respiratoria, resta al momento in prognosi riservata, anche se le sue condizioni sono in lieve miglioramento.

Non sarebbe dunque in pericolo di vita, ma ha rischiato grosso.

I medici gli imporranno quei certamente un periodo di riposo e l’obbligheranno a cambiare il suo stile di vita, partendo dalle sigarette, troppe.

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: