Roma News, Kluivert: “Non sono ancora al livello che vorrei raggiungere”

Roma, le parole di Kluivert

Parla il giocatore della Roma Kluivert. Ecco le parole, rilasciate a Voetbal International:

“Voglio imparare dai giocatori più esperti che sono qui. Perché non sono ancora al livello che vorrei raggiungere. Queste le sue dichiarazioni:

“Non mi importava molto delle critiche dopo la mia partenza dall’Ajax. Sapevo che sarebbe arrivato il momento di dire addio e mi sono adattato. È stata una scelta pensata, in realtà non è successo dall’oggi al domani. È la mia carriera, la mia vita e alla fine decidi tu stesso. Se poi prendi la decisione, devi essere al cento per cento convinto”.

Sull’incredibile cavalcata in Champions League dell’Ajax dice: “È stato piuttosto folle per me seguire l’Ajax. Prima di tutto, mi è davvero piaciuto il modo in cui hanno giocato.  Conosco bene i ragazzi e il club. Provo tanto affetto per loro. ”

Sull’Italia dichiara: “La gente in Italia pensa che sia fantastico che i talenti sfondino sempre. Naturalmente è una cosa speciale. Guardiamo Unuvar, che debutta all’età di 16 anni e va subito in gol. È fantastico per quel ragazzo e dà una spinta ad altri giovani talenti. Dimostra che i tuoi sogni possono diventare realtà all’Ajax. Non importa quanto sei giovane. Questa è anche una differenza con altri paesi. All’età di 20 anni sono uno dei giocatori più giovani nella Roma. Ne sono ben consapevole. Tengo gli occhi aperti, voglio imparare dai giocatori più esperti che sono qui. Perché non sono ancora al livello che vorrei raggiungere.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?