Pronostico Parma-Lecce – Serie A: live streaming tv e formazioni

SERIE A: PARMA-LECCE

Si giocherà il 13 gennaio alle 20:45 il match valido per la 19/a giornata del campionato di Serie A tra Parma e Lecce. La gara si disputerà allo Stadio Tardini di Parma.

I padroni di casa si presentano al match da 8° in classifica. Il Parma è reduce da 2 vittorie, 2 sconfitte ed un pareggio nelle ultime 5 partite di campionato. Per loro, le vittorie sono arrivate contro Samp e Napoli, mentre le sconfitte ci sono state con Milan ed Atalanta. Il pareggio, invece, è stato ottenuto con il Brescia. La squadra di D’Aversa ha 25 punti in classifica, in pari con il Milan, sopra per differenza reti. A +4 c’è il Cagliari e a -1, invece, Udinese, Napoli e Torino. 24 reti messe a segno e 25 subite ad oggi per loro.

Il Lecce, invece, si presenta all’incontro da 17° in classifica. Salentini reduci da 3 sconfitte, un pareggio ed una vittoria nelle sfide più recenti di campionato. Le sconfitte sono arrivate con Brescia, Bologna ed Udinese, mentre la vittoria, c’è stata con la Fiorentina. Il pareggio, invece, c’è stato contro il Genoa. Squadra a 15 punti in classifica: a +1 c’è la Samp e a -1, invece, Genoa e Brescia. Pugliesi che, con 3 punti in più, si porterebbero a pari con la Fiorentina a 18 punti. Fino a questo momento, 22 gol fatti e 36 subiti.

Dei precedenti 18 affronti tra le due compagini, 9 sono stati disputati tra le mura amiche dei crociati, nella quale registriamo 5 vittorie per i padroni di casa, una per gli ospiti e 3 pareggi.

PRONOSTICO DEL MATCH:

Il nostro pronostico per questa partita è 1X e Gol.

 

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:

Il match Parma-Lecce sarà trasmesso in diretta TV su Sky, il 13 gennaio alle ore 20:45. Per vedere la partita in streaming è possibile collegarsi a Sky Go oppure NOW TV, entrambe appartenenti al gruppo Sky. Il servizio è riservato ai soli abbonati.

 

PROBABILI FORMAZIONI:

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo; Grassi, Hernani, Brugman; Kucka, Inglese, Kulusevski.
Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, Babacar.

Cosa ne pensi?