Serie A – Parma di secondo tempo: 2-0 alla Roma, pagelle e voti

Parma Roma diretta live

Oggi pomeriggio, alle 18:00, allo stadio Ennio Tardini, in campo Parma Roma, gara valida per la dodicesima giornata di Serie A. I ducali nello scorso punto hanno ottenuto un buon punto in casa della Fiorentina pareggiando per 1-1, salendo a quota 14, in piena corsa per un posto in Europa. Magic moment per i giallorossi in campionato, che nello scorso turno hanno battuto un Napoli in piena crisi per 2-1, raggiungendo il terzo posto a 21 punti. In Europa, invece, moltissima sfortuna: sconfitta in extremis in casa del Borussia M’Gladbach per 2-1 ed attuale secondo posto a 5 punti condiviso proprio con i tedeschi, a -2 dall’Istanbul Basaksehir. Per i padroni di casa il miglior realizzatore è il danese Andreas Corenlius, quattro gol, mentre per i capitolini troviamo l’intramontabile Edin Dzeko, cinque gol. Segui con noi la diretta testuale live del match.

Parma Roma diretta live

D’Aversa adotterà il consueto 4-3-3: Sepe tra i pali; difesa a quattro con Darmian, Dermaku, Iacoponi e Gagliolo; Kucka, Scozzarella e Barillà in mezzo al campo; torna Cornelius dopo l’infortunio in avanti, affiancato da Kulusevski e Gervinho. Ancora out Karamoh. Fonseca impiegherà un 4-2-3-1: Pau López in porta; pacchetto arretrato composto da Spinazzola, Fazio, Smalling e Kolarov; in mediana confermati Mancini e Veretout; Zaniolo, Pastore e Kluivert daranno manforte al bosniaco Dzeko. Ancora fuori Pellegrini e Mkhitaryan.

2-0 (risultato finale)

Parma (4-3-3): Sepe 6,5; Darmian 6,5, Iacoponi 7, Dermaku 6,5, Gagliolo 7 (83′ Bruno Alves s.v.); Kucka 6,5, Scozzarella 6 (70′ Barillà 6), Hernani 6; Kulusveski 6,5, Cornelius 7, Gervinho 6 (45′ Sprocati 7). Allenatore: D’Aversa.

Roma (4-2-3-1): Pau López 6; Spinazzola 6 (25′ Santon 5,5), Fazio 5,5, Smalling 5,5, Kolarov 5,5; Mancini 5, Veretout 5 (71′ Diawara 5,5); Zaniolo 6, Pastore 5,5 (64′ Under 6), Kluivert 5,5; Dzeko 5. Allenatore: Fonseca.

Reti: 68 Sprocati, 92′ Cornelius

Ammoniti: 10′ Zaniolo, 24′ Scozzarella, 74′ Barillà, 76′ Hernani. 78′ Kluivert

LA CRONACA DEI MOMENTI SALIENTI- Si parte. Al 7′, cross dalla destra e stacco di Fazio che non inquadra il bersaglio. Gervinho tenta un inserimento in area e il tiro al volo, palla in angolo. Sugli sviluppi del corner, ancora l’ivoriano che calcia in curva. 15 minuti di gioco, 0-0. Al 17′ Kulusevski si coordina e calcia da fuori area, smanaccia Pau López in corner. Al 22′ tiro ribattuto, ne approfitta Dzeko che impegna Sepe, ma era tutto fermo per fuorigioco. Match equilibrato fino a questo momento. Fermo a terra Spinazzola, che esce per infortunio al 25′, dentro Santon. Mezzora di gioco, ancora 0-0. Al 34′ bel cross di Kulusevski e Cornelius che cicca malamente il pallone: sulla ripartenza avversaria Kolarov calcia scivolando in curva. Al 37′ Gervinho prova a mettersi in proprio e calcia, non lontanissima la palla dallo specchio della porta giallorossa. Al 39′ Gagliolo prova a mettersi in luce con una progressione, calcia con forza ma Pau López blocca. Al 43′ Kluivert riceve da Pastore, controlla e calcia da fuori, centrale per Sepe. 4 di recupero. Anche Gervinho si fa male, dentro Sprocati al suo posto. Fine di una prima frazione piuttosto equilibrata, 0-0. Leggermente meglio i ducali.

Via al secondo tempo. Al 55′ punizione di Kolarov, vola Sepe. Un’ora di gioco, 0-0. Poche emozioni sin qua. Al 68′ Hernani apre per Gagliolo sulla sinistra, cross, controllo e tiro un po’ ciabattato di Sprocati che finisce comunque in porta: 1-0 Parma. Al 71′ controllo e tiro di Cornelius, miracolo di Pau López. Un minuto dopo Kulusevski prende la mira col sinistro da lontano, illusione ottica del gol. Al 75′ altra clamorosa occasione per il Parma: Cornelius riceve da Kulusevski e calcia, fuori di un niente. Al 76′ Hernani ammonito: era diffidato, salterà la trasferta col Bologna. Dieci alla fine più recupero, spinge la Roma. Al minuto 84′ gran botta da Under da fuori, bravissimo Sepe in angolo. Al minuto 87′ altra conclusione da fuori, ancora Sepe. All’89’ Kulusevski calcia dal limite, vola Pau. Tre minuti di recupero. Al 91′ Zaniolo calcia alle stelle. Al 92′ contropiede ducale con Cornelius che calcia con potenza: 2-0.

Leggi anche: Serie A – Roma, Fonseca: “Non penso di cambiare molto”

Cosa ne pensi?