Inter-Modric: è il giorno della verità. Modric incontra Florentino

Modric dentro o fuori. E’ il giorno del verdetto. Il centrocampista croato incontrerà il presidente del Real Madrid Florentino Perez e gli ribadirà la sua volontà di andarsene: c’è l’Inter nel suo futuro.

Il numero uno dei Blancos non ha alcuna intenzione di cedere, nonostante la promessa del via libera strappata dal giocatore dopo la conquista della Champions. Gli proporrà il rinnovo del contratto con aumento dell’ingaggio da 10 a 12 milioni l’anno, cosi come riporta Sportmediaset.

A questo proposito il faccia a faccia tra Perez e Modric sarà preceduto da una riunione tra i rappresentanti del giocatore e il braccio destro del presidente Sanchez in cui verranno messe sul tavolo le proposte economiche.

L’Inter potrebbe proporre un prestito oneroso di 15 milioni di euro più un diritto di riscatto fissato a 35: una formula poco convincente per i Blancos. Il club nerazzurro confida soprattutto nel colloquio tra il giocatore e il numero uno dei merengues: il primo è sempre più fermo nei suoi propositi, il secondo continua a fare muro ma dovrà fare i conti con un giocatore che vuole cambiare aria.

Chi la spunterà? Dal canto suo l’Inter resta in attesa: a Madrid per la sfida contro l’Atletico, i dirigenti nerazzurri aspetteranno l’evolversi degli eventi.

E’ Modric che deve mettere in atto lo strappo con il Real per abbracciare il nerazzurro: per lui pronto un quadriennale da 10 milioni di euro l’anno. Intanto i tifosi dell’Inter sognano: nell’immagine ufficiale per i social Real, Modric non c’è…

Cosa ne pensi?