Inter, Marotta: “Lukaku? Cifre alte. Daremo a Conte una rosa all’altezza”

Il direttore sportivo dell’Inter Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Sky in merito alla situazione attuale dei nerazzurri in chiave mercato.

Su Lukaku: “Abbiamo fatto un’offerta congrua (n.d.r. 70 milioni più bonus) e importante, che rispetta il valore del giocatore. In alcuni casi, come per Lukaku, le richieste sono elevate. Per il momento non abbiamo chiuso e non mi sbilancio sul futuro. Il mercato quest’anno è lungo. Le operazioni non vengono affrettate come negli anni passati. Siamo attenti a valutare le opportunità in base alle capacità finanziarie ed economiche. Bisogna comunque rispettare i parametri del Fair Play Finanziario dobbiamo cogliere opportunità. Siamo fiduciosi”.

Sulle parole di Conte in merito agli attaccanti che mancano: “Quello che ha detto Conte è da condividere. Credo sia giusto che gli allenatori chiedano di lavorare in modo approfondito e con la rosa più completa possibile. Con Antonio siamo all’anno zero, ci sono situazioni che vanno definite, ma siamo convinti di poter allestire una rosa all’altezza”.

Su Icardi: “La vicenda è difficile da gestire, soprattutto dal punto di vista mediatico, notizie che sono più che altro capziose. Poi, nei miei 40 anni di carriera ne ho viste tante di situazioni così. A preoccuparmi è l’effetto mediatico che generano”.

Cosa ne pensi?