Esordio “horror” per DAZN

La novità televisiva di questa stagione calcistica non inizia nei migliori dei modi. Dazn che si è aggiudicata tre partite della serie A per ogni giornata (tra cui 20 big match) ha debuttato con la partita Lazio-Napoli ma dopo i buoni propositi con spazi pubblicitari che hanno invaso tutte le TV e i principali giornali e quotidiani, il risultato non è stato come previsto.

Tantissime le lamentele degli utenti che hanno praticamente preso d’assalto la pagina Facebook della tv della piattaforma Perform, tantissimi commenti negativi per un servizio che non ha risposto alle attese, “immagini rallentante”, “si blocca di continuo”, “scherma nero e senza audio”, addirittura molti utenti sono passati dal 52° al 62° perdendosi il gol del 2 a 1 di Lorenzo Insigne,.

La Lega che per quest’anno ha deciso di dividere in due i diritti televisivi sembra al momento aver visto giusto se non solo dal punto di vista economico, tanto che sempre sulla pagina ufficiale di DAZN ampie sono le critiche alla Lega Calcio che già ha costretto al doppio abbonamento gli appassionati di calcio e in più sembra che il nuovo servizio non soddisfi in pieno gli appassionati, non si può certo dire “buona la prima”.

Cosa ne pensi?