Bonus Pc e Tablet – Da 500 fino a 2000 euro di bonus, ecco per chi

Bonus Pc e Tablet – Da 500 fino a 2000 euro di bonus, ecco per chi

Importanti novità in vista per quel che riguarda il bonus pc, tablet ed internet da 500 euro: la comunicazione arriva direttamente dal Ministero dello Sviluppo Economico che, con un comunicato stampa del 2 settembre, ha dato chiarimenti in merito.

Il Mise spiega che questo sussidio verrà interamente gestito da Infratel, ossia Infrastrutture e Telecomunicazioni per l’Italia.

Infratel ha fornito spiegazioni in merito al bonus da 500 euro da destinarsi all’acquisto di strumenti come pc e tablet, e per la connessione internet. In particolare, la società specifica che questo tipo di sussidio si rivolge esclusivamente alle famiglie e che lo stesso potrà essere erogato fino ad un massimo di 2.000 euro, ma solo per le imprese.

Bonus da 500 euro per le famiglie

Questo bonus consiste in un voucher utilizzabile, appunto, per l’acquisto di pc, tablet ed internet. Per poterne usufruire, chiaramente, è necessario rientrare in determinati paletti stabiliti.

Il bonus, infatti, si rivolge alle famiglie:

  • Con ISEE inferiore ai 20.000 euro: sarà erogato un massimo di 500 euro;
  • Con ISEE massimo pari a 50.000 euro: sarà erogato un massimo di 200 euro.

ISCRIVITI AL GRUPPO: https://www.facebook.com/groups/351698258820771/?ref=group_header

Bonus pc e tablet anche per le aziende

Per le aziende, invece, l’importo del bonus va dai 500 ai 2.000 euro.

In merito a ciò, Infratel chiarisce: “La scelta di attribuire un valore del voucher più elevato per le imprese, rispetto a quello delle famiglie, deriva dalla circostanza che le offerte ai clienti business, attualmente presenti sul mercato, hanno mediamente costi più elevati, a fronte di una maggiore banda minima garantita a tali clienti”.

Il valore del bonus, oltretutto, può variare anche in base alle dimensioni dell’impresa ed al numero dei dipendenti.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?