Vis Pesaro 1-0 Cesena, decisivo il rigore trasformato da Lazzari

Lettori di TuttoMercato24, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale di Vis Pesaro-Cesena: match valido per la 21esima giornata del campionato di Serie C girone B.

E’ uno scontro di metà  classifica, con la formazione romagnola che si trova a +5 dai marchigiani. La Vis Pesaro, ha concluso il 2019 con un buon pareggio sul campo della Feralpisalò, dopo  due sconfitte consecutive.

Situazione inversa per il Cesena che nell’ ultima di campionato, ha invece risposto con un importante successo sul campo dell’Arzignano, al tracollo interno contro il Fano.

All’ andata, la formazione di Pavan dopo essere andata in svantaggio, grazie all’autorete di Butic e alla magia di Voltan, portò a casa i tre punti.

 

(1-0) 
CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

VIS PESARO (3-4-3): Puggioni; Gennari, Farabegoli, Lelj; Nava, Botta, Paoli, Tessiore; Lazzari, Marcheggiani, Pannitteri. All.Simone Pavan.

CESENA (3-4-3): Marson; Ciofi, Maddalloni, Sabato; Zampano, Franco, De Feudis, Valeri; Borello, Butic, Russini. All. Francesco Modesto.

CRONACA AZIONI SALIENTI: la prima occasione del match è della Vis Pesaro: conclusione dalla distanza di Lazzari e respinta – non semplicissima – del portiere avversario. La formazione ospite, al 14esimo minuto, sfiora la rete del vantaggio con l’incornata di Butic che però viene respinta dalla straordinaria parata di Puggioni. Al 20esimo, Flavio Lazzari dagli undici metri, sigla la rete del vantaggio! Lo stesso calciatore biancorosso, era stato atterrato da Maddalloni in area di rigore. Verso la fine della prima frazione di gara, la Vis Pesaro ha l’occasione per raddoppiare: sponda di Marcheggiani e conclusione, da ottima posizione, di Nava che però termina altissima. Altro intervento super di Puggioni che,  sulla conclusione a colpo sicuro di Valeri, respinge in fallo laterale. I secondi 45 minuti di gara, sopratutto nella parte iniziale, vedono il Cesena  costantemente in attacco. Al 60esimo, clamorosa occasione per la formazione ospite: conclusione di Zampano dall’ interno dell’ area di rigore e parata di Puggioni. Ancora decisivo l’estremo difensore della Vis. Grande intensità  anche nel secondo tempo, al momento è il Cesena che ha il pallino del gioco in mano. Quando mancano due minuti alla fine del match, c’è la respinta decisiva di Gennari sulla conclusione di Rosaia. Dopo cinque minuti di recupero, arriva il triplice fischio del direttore di gara: Vis Pesaro 1-0 Cesena

 

Cosa ne pensi?