UFFICIALE – Daniele De Rossi si ritira dal calcio

Daniele De Rossi si ritira dal calcio

Novità importante per il mondo del calcio italiano. Dopo anni di onorata carriera, condita anche con la vittoria di un Mondiale, il calciatore Daniele De Rossi si ritira dal calcio. Alla base di questa decisione vi sono alcuni motivi personali, che hanno spinto il ragazzo a dire basta, al fine di potersi avvicinare di nuovo alla sua famiglia. Ecco le sue parole, riprese dall’Ansa:

“Ci pensavo da ottobre – novembre e la notte tante volte non ci dormivo. Lasciare il calcio giocato per me è stato molto difficile, ma ora voglio rimanere in questo mondo e allenare”. “E’ stato strano: sono stato il primo a fare le visite mediche sapendo già che avrei smesso di giocare”. I motivi, come hanno sottolineato dal Boca, sono stati personali e non certo legati a presunti dissidi con qualcuno nel club e in particolare con la nuova dirigenza.

“Tutti mi hanno accolto come un fratello, e qui lascio una parte del mio cuore”, “dobbiamo salutare Daniele, ma non è per motivi calcistici o per mancanza di affetto. In questo poco tempo ho conosciuto un grande essere umano e basta guardarlo in faccia per capire quanto sia onesto”.

“Non voglio entrare nei dettagli ma la mia figlia più grande, di un altro matrimonio, è rimasta in Italia e una ragazza ha bisogno che suo padre le sia vicino. In teoria, potrebbe essere in pericolo e io devo avvicinarmi. Qui siamo lontani, fare 14 di volo non è come andare in auto da Trigoria a casa mia. Se avessi avuto 25 anni avrei deciso in modo diverso, ma questo è”.

Seguici su Google News.

Leggi anche: Milan, piccola frenata nell’affare Todibo.

Cosa ne pensi?