Serie C – Teramo sfortunato, Murano firma il colpo Potenza

Teramo Potenza Serie C Diretta Live

Si gioca alle 18:30 il match della 28/a giornata del campionato di Serie C tra Teramo e Potenza. Sfida interessante tra due squadre attualmente in zona playoff e alla ricerca di un successo che possa consolidare ancora di più la propria posizione in vista degli spareggi di fine stagione. I padroni di casa sono attualmente settimi con 40 punti e nell’ultima giornata è arrivato un successo che ha interrotto un breve periodo di crisi: dopo due sconfitte consecutive (Viterbese e Monopoli), il Teramo ha superato 2-0 il Rieti fanalino di coda, riprendendo così la propria corsa nella parte alta della classifica.

Dall’altra parte, arriva un Potenza che ormai è nella posizione per poter puntare solamente sul miglior piazzamento possibile in vista dei playoff, ora sempre più probabili: i rossoblù sono quinti a 49 punti, gli stessi della Ternana ma con una peggiore differenza reti. Dopo tre gare senza successi, il Potenza è tornato a vincere proprio lo scorso week-end con il 3-1 rifilato alla Viterbese in trasferta.

0-1
(CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA)

 

Teramo (4-3-1-2): Tomei 6; Tentardini 6, Cristini 6, Piacentini 6, Cancellotti 5.5; Viero 6 (36′ Arrigoni 6), Cappa 6 (72′ Birligea 6), Mungo 5.5; Santoro 5.5; Magnaghi 6, Bombagi 6. All.: Di Mascio
Potenza (3-4-3)Ioime 6; Sales 6, Giosa 6.5, Emerson 6.5; Coccia 6, D’Angelo 5.5 (63′ Gassama 6), Coppola 5.5, Silvestri 6; Ricci 6.5, Murano 7 (73′ Viteritti 6), Golfo 6(54′ Dettori). All.: Raffaele
Marcatori: 64′ Murano
Ammoniti: Cristini, Tentardini (T)

Teramo Potenza Serie C Diretta Live

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Bastano 5′ al Teramo per sfiorare il vantaggio: Cappa prova un cross che prende una strana traettoria, sorprendendo così Ioime e sbattendo contro la traversa, prima di tornare in campo; poco più tardi, Bombagi se ne va su Giosa e calcia in porta, ma il pallone attraversa lo specchio prima di terminare sul fondo. Il resto del primo tempo regala ben poche emozioni: i primi 45′ terminano con un giusto 0-0.

La ripresa si apre ancora a ritmi piuttosto lenti, ma è ancora il Teramo a sfiorare in maniera clamorosa il vantaggio colpendo un altro legno: Bombagi serve bene in area Magnaghi, che calcia al volo molto bene, ma colpisce in pieno la traversa. Ma al 64′, totalmente al contrario rispetto alla storia della gara, è il Potenza a passare in vantaggio: sul lancio di Dettori, Murano punta Cristini in velocità e lo supera, prima di scavalcare Tomei con un gran tocco sotto. Il finale resta a ritmi piuttosto bassi e il Potenza può così difendere la vittoria: gli uomini di Raffaele fanno il colpo grosso contro uno sfortunato Teramo.

Cavese Rende DIRETTA LIVE Serie C: risultato, cronaca e formazioni

 

Cosa ne pensi?