Taranto,non solo problemi con i contributi, c’è un altro grave problema, cosa succede adesso?

Nicola Binda corrispondente della Gazzetta dello Sport spiega cosa è successo:

“La società ha dato la colpa al proprio sistema informatico per non essere riuscita a pagare alcuni contributi di dicembre: da qui la richiesta di 2 punti della Procura, che è stata accolta.
Tuttavia il Tfn ha aggiunto altri 2 punti perché sarebbe saltato pure il pagamento di una rata del debito concordata a suo tempo con l’Agenzia delle Entrate (il famoso decreto “salvacalcio”). Il problema è che adesso quell’accordo di rateizzazione rischia di saltare e sarebbe un guaio grosso.”
Cosa rischia il Taranto? l’auspicio di tutti i tifosi è che la questione si risolva solo con i 4 punti di penalizzazione…..  CONTINUA A LEGGERE >>>>>>>>

 

Autore