Taranto, Panarelli out. Giove: “Serve maggiore esperienza”. Tre nomi in pole

Reduce dalla tosta sconfitta per 5-1 subita in finale playoff tra le mura casalinghe dell’Audace Cerignola, il Taranto abbandona così la speranza di vedersi parte del campionato di Serie C la prossima stagione. Ora si attenderà il ripescaggio.

Questa pesante sconfitta potrebbe costare cara a Luigi Panarelli.
Sono recenti le parole di Massimo Giove, presidente del Taranto, che così si è espresso nella conferenza stampa post partita: “Credo sia stata fatta la peggior partita della stagione. Non ci sono giustificazioni per la prestazione. Tra Cerignola e Taranto non c’è tutto questo scarto, loro hanno meritato di vincere e noi non siamo praticamente scesi in campo. Prova veramente brutta, il calcio è questo e purtroppo succedono queste cose. La gara è stata preparata bene, c’era tranquillità. Abbiamo chiuso male la stagione, ma comunque vogliamo il ripescaggio. Con la vittoria avremmo avuto un punteggio superiore, ma la sconfitta non butta tutto all’aria. Ripartiremo con un nuovo progetto tecnico, quello di Panarelli termina oggi. Lo ringrazio per tutto quello che ha fatto, ripartiremo da un allenatore con maggiore esperienza”.

Al momento, a far gola alla dirigenza rossoblù, ci sono ben tre nomi per la panchina della prossima stagione e, tra tutti, in particolare spunta il nome di Domenico Giacomarro, attualmente tecnico del Picerno.

 

Cosa ne pensi?