Serie D – Virtus Bolzano, Sebastiani: “Sarà importante la continuità, Ponte San Pietro insidioso”

Arrivati ormai alla vigilia dell’inizio del campionato di Serie D, la Virtus Bolzano si prepara all’esordio di questo week-end in casa del Ponte San Pietro, nel Girone B.

A fare il punto della situazione è stato proprio l’allenatore dei biancorossi Alfredo Sebastiani, rilasciate ai canali ufficiali della società:

“Tutto procede in base alla programmazione e ai nostri piani. Alcuni giocatori sono più forma, altri meno, ma è normale. Sono concentrato soprattutto sul livello di qualità che dovremo esprimere, ma credo che giocando bene le soddisfazioni arriveranno. In un Campionato così lungo sarà importante anche la continuità, che però adesso è difficile da prevedere”.

“Per i ringraziamenti, parto da chi ci consente di fare questo bellissimo lavoro, ossia il Presidente Robert Oberrauch, una persona che non appare mai, ma segue tutto con passione. Ci dà inoltre dei consigli dal punto di vista della gestione, con molta umiltà, senza mai interferire con il lavoro dello staff. La fortuna di una società parte dal vertice e noi abbiamo la fortuna di avere Robert, un filantropo e il nostro capofamiglia. A seguire ringrazio tutte le persone intorno a noi, che ogni giorno ci dimostrano passione. La nostra squadra piano piano sta conquistando il cuore di tanta gente”.

“Le notizie sul Ponte San Pietro sono poche, conosciamo solo qualche giocatore. Io però rimango sempre dell’idea che l’avversario conti, ma fino a un certo punto, perché bisogna rimanere concentrati soprattutto sul proprio gioco. In ogni caso l’esordio in terra lombarda riserverà sicuramente delle insidie”.

Cosa ne pensi?