Serie D – Trento, Bodo: “Stiamo correndo di più, punto che muove la classifica”

Nella gara contro il Chions, il Trento si è dovuto accontentare di un punto, con la gara terminata 1-1. Un risultato che muove la classifica per gli uomini di Bodo, ma la contemporanea vittoria del Tamai fa scivolare i gialloblù all’ultimo posto nel Girone C di Serie D, con la zona playout a più quattro punti.

Queste le dichiarazioni rilasciate da Loris Bodo ai microfoni dei canali ufficiali del Trento:

“Sicuramente è un punto che muove la classifica e accorcia le distanze dal terzultimo posto. Avremmo voluto fare tre punti che ci avrebbero messo in una situazione migliore, ma la punizione di Dimas non ce l’ha permesso. Abbiamo creato diverse situazioni importanti che non siamo riusciti a sfruttare al meglio. Il rigore? Era troppo evidente, tanto che stavolta l’arbitro ce l’ha fischiato a favore.”

Come dare un cambio di passo? Non credo si possa passare da un passo camminato a una corsa in sprint. Stiamo facendo una corsa più veloce, dobbiamo fare però meglio e sfruttare le occasioni che ci sono. Sarà fondamentale recuperare anche alcuni ragazzi, come Petrini o Bosio per avere delle alternative nei ricambi e nell’imprimere in certi momenti della partita quel qualcosa in più che anche oggi ci è mancato.” 

Cosa ne pensi?