Serie D – Casarano, non ce l’ha fatta il giovane Santagata: muore il calciatore 18enne

Serie D – Casarano, non ce l’ha fatta il giovane Santagata: muore il calciatore 18enne

Casarano – Il giovane calciatore Raffaele Santagata, chiamato da tutti affettuosamente Lello, non ce l’ha fatta. Il 18enne, tesserato presso il Casarano, si è spento nel pomeriggio dopo giorni di dura battaglia tra la vita e la morte, all’ospedale “Caldarelli” di Napoli, dove era stato ricoverato e sottoposto a due interventi chirurgici a causa di una grave malattia.

La città di Melito e del rione 219, oltre al Casarano e alla sua ex squadra, la Sangiustese, si stanno stringendo attorno alla famiglia per stare vicini in un momento così drammatico. Il giovane era stato indisponibile già da fine novembre, con il tecnico Bitetto che aveva comunicato un attacco febbrile. Poco dopo, però, il presidente del club salentino Maci ha augurato al ragazzo una pronta guarigione, con la società che ha mantenuto sempre un importante riserbo e discrezione sul fatto.

Il ragazzo, terzino sinistro, era arrivato in estate dalla Sangiustese, collezionando in totale 6 presenze in questa stagione e mostrando anche una serie di ottime prestazioni.

Melito si stringe attorno alla famiglia, che aveva chiesto di evitare i fuochi d’artificio la notte del 31 dicembre in segno di sostegno e rispetto.

Serie D News, Casarano Calcio: risolto il contratto con Tiscione

 

Cosa ne pensi?