Serie C Girone C – Catanzaro-Potenza: Vince il Potenza che non si ferma più

Alle ore 17.30 si affrontano Catanzaro e Potenza, nell’incontro valevole per la decima giornata del Girone C di Serie C. Allo stadio Nicola Ceravolo, i padroni di casa cercano l’impresa contro il Potenza che occupa la prima piazza della graduatoria.

I calabresi, che attualmente occupano il settimo posto che garantirebbe loro l’accesso ai playoff, vengono dalla sconfitta per 1-0 nel derby calabrese con la Reggina del turno precedente. Oltre ad aver lasciato malumori per i risultato maturato, l’ultima gara ha visto anche l’espulsione del centrale difensivo Martinelli, sicuro assente dell’incontro odierno.

Il potenza capolista, viene da tre vittorie consecutive, ultima in ordine temporale quella ottenuta con il Teramo tra le mura amiche. L’allenatore Raffaele Addamo Giuseppe che può contare su una difesa molto solida (2 goal subìti in nove gare) proverà a spronare i suoi, per ottenere una vittoria che possa tener lontane le inseguitrici Monopoli, Reggina e Ternana, staccate da una sola lunghezza.

I calabresi scenderanno in campo con il consueto 3-4-3 con Statella e Favalli sulle fasce; Figliomeno dovrebbe sostituire Martinelli al centro della difesa con la conferma di Celiento e Quaranta a completare il reparto arretrato. Kanoute, Nicastro e Fischnaller confermati nel trio d’attacco dal mister Gaetano Auteri.

I pontentini verranno schierati con uno speculare 3-4-3 nel quale verranno proposti Arcidiacono, Vuletich e Isgrò in avanti anche se Sebastiano Longo, reduce dal gol vittoria contro il Teramo, scalpita per un posta da titolare. I tre saranno supportati da Ricci e capitan Dettori in linea mediana. Sales, Giosa ed Emerson a formare l’intoccabile diga difensiva.

  0 – 2(CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA)

CATANZARO (3-4-3): Di Gennaro; Favalli (60′ Di Livio), Maita, Celiento, Kanoute (83′ Mangni), Statella, Riggio, Fischnaller (60′ Giannone), Casoli, Nicastro (76′ Calì), Quaranta. All. Auteri.

POTENZA (3-4-3): Ioime; Dettori (80′ Coppola), Coccia, Ricci (69′ Iuliano), Murano (59′ Viteritti), Giosa, Sales, Isgrò (59′ Vuletich), Emerson, Ferri Marini (69′ Longo), Silvestri. All.: Raffaele.

DIRETTORE DI GARA: Arbitra Santoro della sezione di Messina

AMMONITI:Casoli (C), Ferri Marini (P), Favalli (C), Vuletich (P)

MARCATORI: 38′ D. Ferri Marini, 68’Ricci

CRONACA DEI MOMENTI SALIENTI: Ha inizio l’odierno match con i padroni di casa che cercano di studiare ed arginare le sortite offensive della capolista. 20′ minuto ancora 0-0 il risultato.

Sgiunti alla mezz’ora con il Potenza che ha in mano il pallino del gioco ma non affonda il colpo. 38 Rete del Potenza! Vantaggio siglato Ferri Marini. Fine del primo tempo.

Ricomincia il match, da registrare lo straordinario intervento di Di Gennaro sul tentativo di Murano. Siamo giunti al minuto 51′.

Ci prova il Chievo. Pavlev compie su Koffi, bella diagonale del terzino scaligero.

Si rinnova il duello odierno tra Ferri Marini e Di Gennaro al 60′. Il portiere resiste e respinge.

64′ Stavolta tocca al portiere del Potenza salvare il risultato. Grande risposta di Ioime sul tentativo a rete di Nicastro.

68′ Rete del Potenza! Raddoppio di Ricci su servizio dell’inarrestabile Ferri Marini. Dopo il gol rallenta il ritmo con il Potenza che gestisce agevolmente.

85′ Ancora qualche cambio che interrompe e rallenta ulteriormente la fluidità del gioco. Siamo giunti al 90′

Finisce la partita dopo i 5 minuti di recupero assegnati dal direttore di gara. La vittoria del Potenza non è mai stata in dubbio oggi.

 

Seguici su Google News.

Leggi anche: Serie C Girone B, un sorprendente Ravenna vince contro la capolista Padova per 2-1

Cosa ne pensi?