Serie C (Girone B), Rimini 1-0 Vis Pesaro: decide la rete di Zamparo

Non basta il secondo tempo dominato dalla Vis Pesaro: il derby se lo aggiudica il Rimini…

Il parziale si sblocca dopo soli sei minuti di gioco, grazie alla rete di Zamparo: cross dalla destra di Finizio e tap-in  del numero 9 che sblocca il parziale. E’ 1-0 per i padroni di casa. Formazione di Pavan che, reagisce al 15esimo minuto con il cross di Di Nardo e l’incornata di Pedrelli che, a porta sguarnita, conclude fuori dallo specchio della porta. Passano anlcuni minuti e la formazione di casa obbliga Bianchini ad un super intervento: Montanari serve Zamparo, quest’ultimo fa il velo per Candido che prova il tiro rasoterra. Si distende e para, l’estremo difensore vissino. Il Rimini, in controllo della gara, sfiora la rete del+2 con Zamparo che manca all’appuntamento con il cross di Montanari. Nel finale di primo tempo, Voltan ci prova con una conclusione dalla disntanza: palla che termina di poco a lato.

La ripresa inizia con un cambio per la Vis Pesaro. Pavan inserisce Lazzari per Tascini. Nonostante il pressing forsennato dei pesaresi, i primi minuti del secondo tempo, vedono i padroni di casa pericolosi in zona offensiva: Montanari si fa tutto il campo e calcia da fuori area. Deviazione – decisiva – di Gianola e palla che termina di poco a lato. La Vis alza il proprio baricentro e, costantemente, è nella metà campoavversaria. Al 63′, Misin ci prova con una conclusione dalla distanza. Il suo tentativo, termina di poco a lato. Passano alcuni minuti e il neo-entrato Malec, colpisce di testa e impegna Scotti in una parata salva-risultato. Nel finale, i pesaresi ci provano in tutti i modi: prima Misin e poi Voltan concludono in porta. Il risultato è lo stesso per entrambe le azioni: sfera di gioco che termina lontano dallo specchio della porta avversaria.

Nonostante gli assalti nel finale, i padroni di casa riescono a mantenere il vantaggio. Dopo quattro minuti di recupero, arriva il triplice fischio del direttore che sancisce la fine dell’incontro: il Rimini si aggiudica il derby con la Vis Pesaro. Decide la rete di Zamparo nella prima frazione di gara.

RIMINI (3-4-1-2): Scotti, Scappi, Ferrani, Finizio (79′ Oliana); Silvestro, Palma (42′ Picascia), Montanari, Nava; Candido, Zamparo, Gerardi (67′ Ventola).
A DISPOSIZIONE: Santopadre, Sala, Angelini, Arlotti, Pecci, Pari, Bellante, Messina, Lionetti. Allenatore Renato Cioffi.

VIS PESARO (3-5-2): Bianchini, Farabegoli, Gianola, Lelj; Pedrelli (67′ Pannitteri), Voltan, Paoli, Misin, Di Nardo; Tascini (46′ Lazzari), Grandolfo (67′ Malec).
A DISPOSIZIONE: Golubovic, Campeol, Romei, Ejjaki, Gabbani, Gomes Ricciulli. Allenatore Simone Pavan.

ARBITRO: Gianpiero Miele di Nola (Laudato-Bruni)

RETI:  7′ Zamparo (RIM)

AMMONITI: Gerardi (RIM), Paoli, Lazzari, Pedrelli, Gianola (VIS)

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Dopo sei minuti di gara, i padroni di casa sbloccano il parziale: cross dalla destra di Finizio e tap-in di Zampano che sblocca il parziale. E’ 1-0 per i padroni di casa. Al 10′ la Vis prova a reagire con la conclusione di Voltan che però viene respinta da Scotti. In precedenza… clamorosa chance sprecata da Pedrelli che, con la porta sguarnita, colpisce di testa e spedisce la palla a lato. Rimini vicinissimo al raddoppio con il cross di Montanari che, per un soffio, non trova il tocco vincete di Zampano (minuto 26′). Primo tempo dalle poche emozioni: squadre a riposo sul risultato di 1-0 per i padroni di casa. La ripresa, inizia co un cambio per la Vis Pesaro: esce Tascini ed entra Lazzari. Al 51′, ripartenza pericolosa del Rimini che termina con la conclusione – deviata in calcio d’angolo da un difensore avversario – di Montanari. Vis vicina alla rete del pareggio con l’incornata di Malec che viene respinta da Scotti.  Dopo quattro minuti di recupero, arriva il triplice fischio del direttore di gara. Al Rimini il derby con la Vis: decide la rete di Zampano nel primo tempo.

Seguici su Google News

Cosa ne pensi?