SERIE C – Calcio Catania: Scoppia il caso Biagianti, Bucolo e Marchese

Dopo la vittoria contro la Viterbese, in casa Catania potrebbe essere scoppiato un caso molto spinoso.

Secondo quanto riporta cataniatoday.it:

“Dietro la mancata convocazione di Bucolo e Marchese, oltre quella di Biagianti, fermo anche per motivi fisici, si nasconderebbe in realtà una frattura interna venutasi a creare tra giocatori e società.

L’amministratore delegato Pietro Lo Monaco ha puntualizzato ufficialmente la situazione con un comunicato: “Le mancate convocazioni odierne dei calciatori Rosario Bucolo, Giovanni Marchese e Marco Biagianti, ancorché infortunato, sono dettate da gravi motivi disciplinari, prontamente evidenziati e sottoposti all’attenzione degli organi federali competenti”.

Un caso che potrebbe creare problemi nella società etnea, che, dopo anni di purgatorio, sta cercando di risalire in serie B. Bisognerà tenere d’occhio la situazione, per capire quale sarà il responso finale, che potrebbe avere grandi riscontri per la società e i ragazzi. Se fossero reintegrati sarebbero come dei nuovi acquisti per il Catania. In caso contrario la squadra si vedrebbe privata di dei pezzi importanti, anche a livello di esperienza (che in questa categoria non fa mai male).

Cosa ne pensi?