Serie A – Torino, problema rinnovo per Walter Mazzarri

Grana rinnovi contrattuali per il Torino. Il più importante riguarda sicuramente quello del tecnico Walter Mazzarri il cui attuale accordo è in scadenza 30 Giugno 2020. Nonostante gli apprezzamenti espressi a più riprese dal presidente Cairo nei confronti dell’allenatore, il rinnovo tarda ad arrivare. Ecco perché, negli ambienti granata, cominciano a filtrare indiscrezioni relative a dubbi della società su Mazzarri. A metà stagione si trarrà un bilancio ed eventualmente verrà proposto il rinnovo. Non solo questa rimane una posizione delicata perché anche De Silvestri, anche lui in scadenza 2020, che spesso occupa il ruolo di titolare nello scacchiere granata appare in bilico. Il Torino preferirebbe sondare il mercato alla ricerca di un laterale destro giovane ed avrebbe messo in standby e trattative di rinnovo.

Situazione diversa per N’koulou, in scadenza 2021, ma per cui era già stata approntata una bozza di rinnovo. La società ha bloccato i discorsi con l’agente dopo gli screzi con il centrale camerunense dovuti ad un mancato trasferimento nel calciomercato estivo.

Cosa ne pensi?