Serie A – Milan-Brescia: streaming tv, statistiche, pronostico e formazioni

Si giocherà il 31 agosto alle ore 18:00 il match valido per la 2/a giornata del campionato di Serie A tra Milan e Brescia. La gara si disputerà allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano.

I padroni di casa si presentano al match reduci da un 5° posto in classifica conquistato nella stagione 2018/2019 del campionato di Serie A. Nonostante la posizione finale della classifica, il Milan non giocherà l’Europa League quest’anno, per motivi di Fair Play Finanziario. Rossoneri che escono sconfitti dalla Dacia Arena al loro esordio stagionale contro l’Udinese. 1-0 il finale sul tabellone che premia i bianconeri. Rodrigo Becao è l’artefice dell’unico gol del match che punisce al minuto 72 la squadra di Giampaolo.

La formazione ospie, invece, è fresca di premiazione in Serie A. A differenza della squadra milanese, il Brescia si presenta alla sua seconda sfida stagionale, ancora in trasferta, con già una vittoria nel sacco. Buona la prima per la squadra allenata da Eugenio Corini. Nella prima giornata di campionato, i bresciani sono stati ospiti del Cagliari, conquistandosi i primi 3 punti. Brescia che vince 1-0 grazie alla rete realizzata da Donnarumma al 54′.

Dei precedenti 16 affronti tra le due compagini, 8 sono stati disputati tra le mura amiche dei rossoneri nella quale registriamo 4 pareggi e 4 vittorie in favore dei padroni di casa.

PRONOSTICO DEL MATCH:
Il nostro pronostico per Milan-Brescia è 1, ma teniamo buona anche l’ipotesi X.

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:
Il match Milan-Brescia sarà trasmesso in diretta streaming su DAZN  il 31 agosto alle ore 18:00 ed è possibile vederlo su smart Tv, PC, smartphone, tablet e console videogiochi. Necessario essere dotati di connessione rete internet.

PROBABILI FORMAZIONI:
Milan (4-3-1-2):
Donnarumma, Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Bennacer, Paquetà; Suso, Calhanoglu; Piatek. All.: Marco Giampaolo
Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek; Ayé, Donnarumma. All.: Eugenio Corinzi

Cosa ne pensi?